Me
HomeEconomiaLavoro

Concorsi pubblici, quali sono i bandi in uscita a luglio 2019? Tutte le info

Di Giulia Angeletti
Pubblicato il 15 Lug. 2019 alle 11:35 Aggiornato il 15 Lug. 2019 alle 15:22
Immagine di copertina

Concorsi 2019 bandi luglio: dal Mibac alla Camera, quali sono in uscita?

Sono diversi, e tutti molto attesi, i concorsi pubblici i cui bandi dovrebbero uscire in questo mese di luglio 2019. Già da qualche mese, infatti, sono state annunciate dal ministro della Funzione Pubblica Giulia Bongiorno nuove assunzioni in seno alla pubblica amministrazione, i cui uffici si stanno svuotando di personale anche e soprattutto per via di Quota 100, il nuovo meccanismo di anticipo pensionistico introdotto dal governo Lega-M5s con il decreto 4/2019 insieme al reddito di cittadinanza.

Annunciata proprio per lunedì 15 luglio innanzitutto l’uscita del primo bando di concorso finalizzato a nuovi inserimenti, dopo diversi anni, alla Camera dei Deputati: dopo l’annuncio del quotidiano romano Il Tempo lo scorso 6 giugno l’Ufficio di presidenza di Palazzo Montecitorio, infatti, aveva dato il via libera al “cronoprogramma” per quanto riguarda lo sblocco delle procedure concorsuali al fine di procedere con le nuove assunzioni. Il primo bando sarà rivolto a consiglieri parlamentari della professionalità generale e della professionalità tecnica (si parla quindi di tecnici informatici, edili e impiantistici). I bandi successivi, in uscita a novembre 2019 e aprile e ottobre 2020, riguarderanno poi rispettivamente assistenti parlamentari, segretari e documentaristi. Dato che la Gazzetta Ufficiale, per quanto riguarda concorsi ed esami, esce ogni martedì e venerdì, è probabile che il primo bando sarà pubblica martedì 16 luglio 2019.

In programma a luglio 2019 anche l’uscita del bando di concorso per quanto riguarda il Mibac, il ministero per i Beni e le Attività culturali. “Entro luglio sarà pubblicato il primo di due bandi previsti per il 2019: uno per 1052 posti di personale dedicato all’accoglienza e alla vigilanza, l’altro per 250 posti di funzionario amministrativo”, era stato l’annuncio del sottosegretario Gianluca Vacca (M5s).

Passando poi al ministero della Giustizia, nuovi inserimenti di personale sono previsti anche per questo dicastero. Lo scorso 12 giugno, infatti, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto, firmato dal vertice della Pa Giulia Bongiorno, che dispone l’assunzione di 903 assistenti giudiziari da effettuarsi tramite scorrimento graduatorie già vigenti e lo sblocco di una procedura concorsuale volta all’inserimento di 1.850 funzionari giudiziari.

Due maxi concorsi riguarderanno poi la Regione Sicilia, pronta a reclutare nuovi Oss e infermieri, 1.573 in totale, da inserire negli ospedali e delle aziende sanitarie del territorio.

TPI intervista la ministra Bongiorno: “Due anni per un concorso pubblico? Velocizzo i tempi con i pensionati”

Concorsi 2019 bandi luglio | I concorsi già usciti | Non scaduti

Per quanto riguarda i concorsi i cui bandi sono già stati pubblicati nel corso del mese di luglio 2019 e per cui è attualmente possibile inviare la candidatura, ricordiamo il maxi concorso della Regione Campania (qui bando, requisiti e domanda). Finalizzato all’inserimento complessivo di 10mila nuove unità di persona all’interno dei diversi enti e uffici dell’amministrazione regionale, di questo concorso al momento sono usciti i primi due bandi per 2.175 posti. Di questi, 950 sono per l’assunzione di unità di personale non dirigenziale di categoria D e 1.225 per unità di personale di categoria C. È possibile inviare la propria candidatura entro e non oltre l’8 agosto 2019.

Devono infine essere inviate entro metà e fine luglio le domande per chi vuole partecipare al concorso indetto dal ministero dei Trasporti e da Ferrovie dello Stato: entrambi sono rivolti a ingegneri, architetti, avvocati e contabili e hanno l’obiettivo di inserire queste figure specializzate nelle sedi delle province e regioni italiane.