Me

Concorso Regione Campania 2019, pubblicati i primi due bandi per 2.175 posti

Di Giulia Angeletti
Pubblicato il 9 Lug. 2019 alle 08:42 Aggiornato il 9 Lug. 2019 alle 21:31
Immagine di copertina

Concorso Regione Campania 2019, pubblicati i primi due bandi per 2.175 posti

– SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

AGGIORNAMENTO – Alle 20 circa di oggi, 9 luglio 2019, sono stati pubblicati i primi due bandi del concorso della Regione Campania, finalizzato inserimento complessivo di 10mila nuove unità di personale negli uffici dell’amministrazione regionale. 2.175 è il numero totale di posti banditi.

Il primo bando per titoli ed esami, nello specifico, mette a disposizione 950 posti per personale non dirigenziale, categoria D, a tempo indeterminato. Di questi 950 posti, 328 sono da assegnare negli uffici della Regione Campania, 15 presso il Consiglio regionale della Campania e 607 presso gli enti locali della Regione Campania.

Qui il link al primo bando

Il secondo bando, invece, per esami, è finalizzato alla copertura di 1225 posti sempre a tempo indeterminato. Di questi, 187 sono per inserimenti all’interno della Regione Campania, 18 posti presso il Consiglio regionale della Campania e 1020 posti presso gli enti locali della Regione Campania.

Qui il link al secondo bando

—————

È attesa oggi, o al più per venerdì 12 luglio 2019, la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del bando di concorso della Regione Campania finalizzato all’inserimento di 10mila nuove figure all’interno di uffici ed enti dell’amministrazione regionale.

Dopo diversi slittamenti dovuti all’attesa della possibilità di esercitare, per quanto riguarda tale concorso, la deroga alla mobilità concessa dal ministero guidato da Giulia Bongiorno, quello della Funzione Pubblica, e l’approvazione della norma che, quindi, dà la possibilità di assegnare tutti i nuovi posti, l’uscita del bando per il maxi concorso è ora imminente. Secondo quando annunciato dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nei giorni scorsi la data di uscita del bando confermata era lunedì 8 luglio, ma dato che la Gazzetta Ufficiale, nella sua serie dedicata a concorsi ed esami, esce sempre il martedì e il venerdì, è necessario attendere ancora qualche ora (o qualche giorno).

Il bando, che definirà una volta per tutte il preciso numero di posti banditi, i requisiti, le tempistiche per le prove selettive e le modalità per trasmettere la candidatura, sarà quindi disponibile tra oggi, martedì 9 luglio, e venerdì 12 luglio.

Sempre secondo quanto più volte spiegato da De Luca le prove concorsuali si svolgeranno a settembre 2019, in modo tale da poter procedere con i primi inserimenti negli uffici della Regione Campania dall’autunno. Trattandosi di un corso-concorso, coloro che avranno superato i primi step selettivi saranno chiamati a svolgere un tirocinio retribuito direttamente all’interno dell’ufficio in cui verranno poi inseriti a tempo indeterminato.

A questo link, una volta pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, potrete trovare il bando di concorso 2019 della Regione Campania.

Continuano, nel frattempo, le procedure da parte di Formez al fine di individuare nella Città Metropolitana di Napoli i locali in cui si svolgerà la prova preselettiva: i soggetti interessati potevano proporsi fino al 5 luglio 2019. Ricordiamo che, secondo quanto chiarito dalla Regione Campania, il concorso prevederà una prova preselettiva, delle prove scritte e un percorso formativo retribuito (con mille euro mensili circa).

Concorso Regione Campania 2019, come prepararsi alla preselettiva? I libri consigliati per esercitarsi

Dentro il Rojava, guerra di Siria