Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:35
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Lazio, Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte e Puglia in zona bianca dal 14 giugno

Immagine di copertina
Credit: ANSA/MOURAD BALTI TOUATI

Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Molise dal 1 giugno entreranno in zona bianca, dal 7 giugno anche Liguria, Veneto, Abruzzo e Umbria e dal 14 giugno potrebbero diventare bianche altre 6 regioni, se l’andamento dei contagi rimarrà costante: sono Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia, Emilia Romagna e Provincia di Trento, che il monitoraggio di domani, venerdì 28 maggio, segnalerà sotto la soglia dei 50 casi per la prima settimana.

Questo significa niente coprifuoco, aperture anticipate rispetto alle date decise dal governo e obbligo di mascherine e distanziamento: sono queste le regole decise dalle Regioni in accordo con l’esecutivo per la zona bianca.

Nelle regioni bianche, dunque, non vi sarà coprifuoco (che dal 21 giugno verrà abolito anche nelle zone gialle), mentre potranno essere anticipate tutte le riaperture già previste dal governo nelle prossime settimana. Unica eccezione: le discoteche, che rimangono chiuse anche in zona bianca.

“Fermo restando il rispetto degli obblighi di legge in zona bianca relativi all’utilizzo delle mascherine, al distanziamento per scongiurare gli assembramenti, all’aereazione e alla sanificazione e la necessità di assicurare un attento monitoraggio dell’evoluzione dei contagi nei singoli territori regionali – si legge nel testo del documento redatto dalle Regioni e approvato dal governo – si ritiene opportuno condividere sin d’ora le seguenti misure per la zona bianca: superamento delle limitazioni orarie alla circolazione e alle attività; anticipazione al momento del passaggio in zona bianca delle riaperture delle attività economiche e sociali per le quali la normativa vigente dispone già la riapertura in un momento successivo”.

Leggi anche: Tutto aperto, niente coprifuoco ma mascherine obbligatorie: le nuove regole della zona bianca

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Licata, uccide 4 familiari e poi si uccide in strada: morti ragazzi di 11 e 15 anni
Cronaca / “Mi si stringe il cuore al pensiero di mio figlio che pulisce il giacchetto dagli sputi”: parla il padre del bambino insultato perché ebreo
Cronaca / Papa Francesco: “I genitori non condannino i figli gay”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Licata, uccide 4 familiari e poi si uccide in strada: morti ragazzi di 11 e 15 anni
Cronaca / “Mi si stringe il cuore al pensiero di mio figlio che pulisce il giacchetto dagli sputi”: parla il padre del bambino insultato perché ebreo
Cronaca / Papa Francesco: “I genitori non condannino i figli gay”
Cronaca / Cagliari, 30enne disoccupato cerca di farsi vaccinare al posto di un no vax in cambio di una cena
Cronaca / Sileri al no vax: “Vi renderemo la vita impossibile”. Bufera social sul sottosegretario | VIDEO
Cronaca / Napoli, vuole il gelato ma non ha il green pass: anziano estrae pistola e la punta contro il vigilante
Cronaca / Scuola, le Regioni chiedono al governo di mandare in classe i positivi asintomatici
Cronaca / Covid, oggi 186.740 casi e 468 morti: mai così tanti dal 14 aprile 2021
Cronaca / I Savoia rivogliono i gioielli della corona custoditi dalla Banca d’Italia: “Appartengono a noi”
Cronaca / Milano, violenze in piazza Duomo: tre indagati. Dicevano: “Quella dalla a me”