Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

“Violenza sulle donne, falso il 90 per cento delle denunce”: bufera sul consigliere della Lega a Casalecchio di Reno

Di Marco Nepi
Pubblicato il 26 Nov. 2019 alle 16:21 Aggiornato il 26 Nov. 2019 alle 17:05
289
Immagine di copertina
Credits: Facebook/Pixabay

Violenza sulle donne, il consigliere della Lega La Morgia: “Falso il 90 per cento delle denunce”

In occasione della giornata contra la violenza sulle donne, Umberto La Morgia, consigliere comunale della Lega a Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna, ha pubblicato (e poi rimosso) un post sui social in cui afferma che “il 90 per cento delle denunce di violenza di uomini su donne sono false e vengono archiviate intasando procure e tribunali”.

“Se vogliamo veramente parlare di pari opportunità, vorrei far presente che esiste anche la violenza delle donne sugli uomini, purtroppo ancora poco riconosciuta, poco condannata e poco dibattuta”, ha scritto il politico della Lega. “Violenza non solo fisica, ma che si manifesta anche attraverso l’alienazione parentale (la distruzione del rapporto padre-figlio da parte della madre) e le migliaia di false denunce che le donne usano per avvantaggiarsi sull’uomo in sede di separazione civile, il quale spesso viene ridotto al lastrico. Ma questo non fa notizia”.

donne violenza consigliere leghista

Le parole del consigliere hanno scatenato grandi polemiche. La segretaria del Pd di Casalecchio, Alice Moriotti, che ha definito quelle del consigliere leghista “parole inaccettabili”. “Qui si nega che la violenza sulle donne sia un’emergenza in questo paese, una follia”, ha commentato.

Secondo Moriotti il consigliere La Morgia non è nuovo a questo tipo di attacchi contro le donne. “Durante il consiglio dell’Unione dei comuni Valli del Reno, Lavino e Samoggia – ricorda – è arrivato a dire che la violenza sulle donne è un’esagerazione della cultura dominante femminista, imbarazzante. In un luogo istituzionale, poi: è gravissimo”.

La lega Emilia ha preso le distanze dal consigliere di Casalecchio. “Il consigliere La Morgia parla evidentemente a titolo personale con affermazioni da cui ci dissociamo”, ha precisato con una nota Gianluca Vinci, segretario della Lega Emilia. “Le sue parole, inopportune non cancellano però la verità dei fatti: la Lega al governo ha dimostrato concretezza nella lotta alla violenza contro le donne, tanto da aver portato in aula il Codice Rosso, che oggi è legge”.

Leggi anche:

Violenza sessuale, per il 24% degli italiani le donne possono provocarla con il loro modo di vestire

Violenza sulle donne: non esistono gonne della lunghezza giusta. È nostra responsabilità ribadirlo (di L. Tomasetta)

“Le donne non ci stanno ad abbassare la testa”, le attiviste di Non Una Di Meno a TPI | VIDEO

Ogni 15 minuti un reato contro le donne. Carnefici italiani nel 74 per cento dei casi

Giornata contro la violenza sulle donne: il nuovo murale di TvBoy

“Ci sono due tipi di donne”, il post nella giornata contro la violenza sulle donne dell’agenzia di pompe funebri Taffo crea polemiche

289
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.