Covid ultime 24h
casi +16.232
deceduti +360
tamponi +364.804
terapie intensive -55

Vercelli, due ventenni positivi al Covid violano la quarantena: “Siamo stanchi e annoiati”

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 21 Mar. 2021 alle 11:32
658
Immagine di copertina

Vercelli, due ventenni positivi al Covid violano la quarantena

Positivi al Covid, violano la quarantena perché “stanchi” e “annoiati”: protagonisti dell’incredibile vicenda, avvenuta in un comune di provincia di Vercelli, due ventenni.

Secondo quanto ricostruito, i due ragazzi, entrambi di Crescentino, primo comune della provincia di Vercelli ad entrare in zona rossa a causa dell’alto numero di positivi al Covid, sono stati fermati dai carabinieri nei pressi delle rispettive abitazioni.

Da un controllo è emerso che entrambi i ventenni erano sottoposti a isolamento perché risultati positivi al Covid. Alla domanda sul perché avessero violato le norme anti-contagio i ragazzi hanno risposto di essere “stanchi e annoiati dai tanti giorni trascorsi in quarantena”.

I due sono stati denunciati dai carabinieri per violazione della quarantena e ora rischiano da 500 a 5mila euro di multa, oltre l’arresto da 3 a 18 mesi.

Leggi anche: 1. AstraZeneca: perché è stato sospeso un vaccino sicuro? Populismo, interessi economici, Brexit: tutte le ipotesi / 2. Come cambiano il colore delle regioni. Sardegna e Molise diventano arancioni / 3. Non solo AstraZeneca: il governo britannico pubblica i dati delle possibili reazioni causate dal vaccino Pfizer

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

658
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.