Covid ultime 24h
casi +24.099
deceduti +814
tamponi +212.714
terapie intensive -30

Acqua alta a Venezia, dalla Russia 1 milione di euro di donazioni in meno di 24 ore

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 18 Nov. 2019 alle 16:51 Aggiornato il 18 Nov. 2019 alle 18:14
652
Immagine di copertina
Venezia

Maltempo e acqua alta a Venezia: dalla Russia 1 milione di euro di donazioni

L’ambasciatore italiano a Mosca Pasquale Terracciano ha raccolto 1 milione di euro di promesse donazioni per Venezia, colpita dall’acqua alta. “È il grandissimo amore che la Russia ha per l’Italia e in particolare per Venezia, che suscita emozioni particolari nell’immaginario collettivo”, spiega il diplomatico all’Ansa.

Il milione di euro per Venezia è stato raggiunto in meno di 24 ore e, secondo Terracciano, la cifra è destinata a salire.

“Non ho fatto in tempo a lanciare la campagna che già abbiamo raccolto l’adesione del maestro Gergiev, il più grande direttore d’orchestra vivente russo, per un concerto straordinario prima della partenza verso la Cina”, ha raccontato l’ambasciatore.

Oltre al maestro Gergiev si sono subito attivati “alcuni responsabili” di grandi aziende russe, che hanno subito risposto all’appello con una prima “promessa d’impegno” per un totale di “1 milione di euro”.

“Domani (martedì 19 novembre, ndr) – ha precisato Terracciano – sull’onda del concerto di Gergiev intendiamo lanciare questa iniziativa in tutto il territorio della Federazione Russa e sono certo che a quel milione si aggiungeranno altre donazioni significative”.

TPI REPORTAGE | Le straordinarie storie di resilienza dei giovani angeli volontari che sfidano l’acqua alta di Venezia

“Venezia in ginocchio per l’acqua alta? Colpa del cambiamento climatico. Agite prima che sia tardi”: Luca Mercalli a TPI

Venezia acqua alta “L’Italia ha la memoria corta, si dimentica presto delle catastrofi e non sa prevenire i rischi”: parla a TPI il geologo Mazzanti

652
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.