Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:16
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Milano, stende il figlio su tavola da stiro e lo ustiona con il ferro per punizione: madre condannata

Immagine di copertina
Ustiona figlio con ferro

Ustiona figlio con ferro – A Milano una madre è stata condannata per aver bruciato il figlio di 5 anni con il ferro da stiro per infliggergli una punizione.

La donna, 27 anni e di origini marocchine, ha patteggiato a 3 anni di pena per aver inferto undici bruciature al bambino che, come unica colpa, era tornato a casa con i pantaloni rotti.

L’episodio risale al dicembre scorso quando la madre ha preso il piccolo e lo ha steso su un asse da stiro: da lì ha iniziato a colpirlo 11 volte con il ferro provocandogli altrettante ustioni.

Ora la madre sarà sottoposta a un percorso psicologico da cui dipenderà la decisione del Tribunale dei minori sulla adottabilità o meno del bambino che, al momento, è stato affidato a una comunità protetta.

L’accusata non ha saputo fornire una spiegazione di quanto accaduto e anzi avrebbe affermato, come riporta il “Corriere della Sera“, che lei stessa avrebbe subito lo stesso trattamento in passato.

La donna avrebbe anche dichiarato di essere stata molto stressata nel periodo in cui ha inflitto quella crudele punizione.

Un quadro familiare molto difficile in quanto il padre del bambino, anche lui marocchino, li aveva cacciati di casa per poi andare a vivere in Germania mentre il giorno in cui si è consumata questa drammatica vicenda il nuovo compagno della donna si trovava in casa quando il piccolo è stato ustionato.

Dunque anche l’uomo è stato indagato dalla Procura per l’ipotesi di “lesioni”.

Avellino, maltrattamenti ad alunni: arrestati quattro insegnanti

La bambina di 8 mesi morta a Salerno era vittima di ripetuti maltrattamenti in famiglia

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Investe un cinghiale, morto 17enne nel casertano: guidava l’auto senza patente
Cronaca / Pullman scoperto della Roma: le strade chiuse oggi, deviazioni, metro chiusa, bus
Cronaca / Donna uccisa a coltellate a Vittoria, fermato il killer: “Omicidio casuale”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Investe un cinghiale, morto 17enne nel casertano: guidava l’auto senza patente
Cronaca / Pullman scoperto della Roma: le strade chiuse oggi, deviazioni, metro chiusa, bus
Cronaca / Donna uccisa a coltellate a Vittoria, fermato il killer: “Omicidio casuale”
Cronaca / “Impossibile ignorare quelle fanciulle in fiore”: polemiche sul libro del prof che ha dato della “zoccoletta” a un’alunna
Cronaca / Stromboli, domato l’incendio scoppiato sul set di una fiction con Ambra Angiolini
Cronaca / Falcone spiato, dopo l’inchiesta di TPI presentata un’interrogazione in Senato
Cronaca / Regione Lazio, via libera alla legge sui diritti delle persone con disabilità
Cronaca / Covid, oggi 22.438 casi e 114 morti: il bollettino del 25 maggio 2022
Cronaca / Chi dice “no” al lavoro h24: la storia dell’atleta paralimpica Martina Caironi
Cronaca / Gratteri a La7: “Minacce di morte? Ho paura ma cerco di addomesticarla. Se mi fermo, mi sento un vigliacco”