Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:33
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Trentino, nuova ordinanza per l’abbattimento dell’orso che ha aggredito padre e figlio

Immagine di copertina

Un orso ha aggredito un paio di giorni fa due persone – padre e figlio, feriti dai morsi e graffi dell’animale – nella zona del Monte Peller, in Trentino. Ora il presidente della Provincia Autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha deciso di firmare un’ordinanza di abbattimento nei confronti dell’orso. L’animale tuttavia deve ancora essere identificato.

Intanto gli abiti dei due feriti ed altri campioni utili ad identificare l’animale attraverso l’analisi del Dna, sono stati già inviati al laboratorio della Fondazione Mach. Le vittime dell’aggressione sono Fabio e Christian Misseroni, padre e figlio, rispettivamente di 59 e 28 anni. L’incidente è avvenuto a circa 1.500 metri d’altezza a Fontana Maora, non distante dal rifugio Monte Peller.

L’orso, sbucato improvvisamente da un cespuglio, si è avventato sui due malcapitati scaraventando a terra Christian e ferendolo alle gambe. A quel punto il padre ha cercato di difendere il ragazzo, ma l’animale ha colpito anche l’uomo provocandogli la frattura scomposta del perone destro e gravi ferite. Il plantigrado si è poi allontanato, e così i due hanno potuto mettersi in salvo raggiungendo la loro auto parcheggiata nei pressi di un laghetto.

Fabio e Christian Misseroni si sono poi recati all’ospedale ‘Valli del Noce’ di Cles, raccontando al personale sanitario la loro spiacevole disavventura. L’amministrazione provinciale fa sapere che “il numero degli orsi è superiore alla possibilità del territorio e per questo sarà predisposto un piano di gestione da sottoporre al ministro Costa”.

Leggi anche: Trentino, orso spunta alle spalle di un bambino: lui mantiene la calma e si salva | VIDEO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Parma, lo “sciamano italiano” sgridato perché senza mascherina reagisce e rompe il naso a un passante e insulta la vigilanza del Fidenza Village
Cronaca / Covid, oggi 927 nuovi casi e 10 morti: il bollettino del 24 giugno
Opinioni / La statua della porchetta, celebrazione del rituale tutto romano della magnata
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Parma, lo “sciamano italiano” sgridato perché senza mascherina reagisce e rompe il naso a un passante e insulta la vigilanza del Fidenza Village
Cronaca / Covid, oggi 927 nuovi casi e 10 morti: il bollettino del 24 giugno
Opinioni / La statua della porchetta, celebrazione del rituale tutto romano della magnata
Cronaca / Parla il padre di Nicola Tanturli: “Chiamare i soccorsi 9 ore dopo è stato un errore, pensavamo si fosse addormentato nei dintorni”
Cronaca / Come è cambiato il consumo e lo spaccio di droghe in Europa durante la pandemia
Cronaca / Aggiornamento vaccini anti-Covid: quante dosi sono state consegnate e somministrate in Italia | 24 giugno 2021
Cronaca / Mugello, accertamenti della procura su precedente “fuga” del fratellino di Nicola
Cronaca / Monsignor Galantino contro Fedez: "O ignora le cose o è in malafede"
Cronaca / “Variante Delta sarà predominante ad agosto”. I focolai in Italia dalla Campania all’Emilia
Cronaca / Covid, ultime notizie. Mappa Ecdc: Italia verde, solo tre regioni arancioni