Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:57
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Sparatoria a Trieste, la madre del killer: “La sera prima non riusciva a dormire, sentiva delle voci”

Il racconto della donna: "Cercavo di calmarlo dicendogli di stare tranquillo, che sarebbe passato"

 

Sparatoria Trieste, madre del killer

Continuano ad emergere nuovi particolari sulla sparatoria di ieri pomeriggio, venerdì 4 ottobre, a Trieste, in cui hanno perso la vita due poliziotti: anche la madre di Alejandro Augusto Stephan Meran, l’uomo che ha ucciso gli agenti in Questura, si trovava sul posto quando è stato compiuto il delitto.

“Non ho fatto in tempo a uscire dalla macchina, perché sentivo gli spari e mi dicevano di mettermi giù. Sentivo mio figlio che urlava e vedevo la polizia e le sirene e sentivo gli spari”, ha detto la donna.

Poi, a chi le ha chiesto se ha visto suo figlio all’esterno della Questura mentre sparava, la donna ha risposto: “Ho visto mio figlio, ma mi dicevano di stare giù…”. Infine ha rivolto un appello: “Voglio vedere mio figlio”.

La madre del 29enne accusato del duplice omicidio ha detto anche che la sera prima della sparatoria il giovane le diceva che “non riusciva a dormire”. “Sentiva delle voci, che lo stavano perseguitando e lo volevano ammazzare. Cercavo di calmarlo dicendogli di stare tranquillo, di dormire e che sarebbe passato. E mi diceva: mamma non senti la voce? Non lo vedi? Mi vuole uccidere”, ha raccontato la donna. La madre ha anche sottolineato che il ragazzo “ha problemi psichici ed era in cura in Germania prima che arrivassimo in Italia”.

Sparatoria di Trieste: la ricostruzione completa
Il sindaco Dipiazza a TPI: “I poliziotti non sono più sicuri in Italia, siamo in guerra”
Chi sono i due poliziotti uccisi
Chi è Alejandro Augusto Stephan Meran, l’uomo che ha ucciso i due poliziotti
Il sindacato Sap: “Le fondine delle pistole avevano problemi”
Il fratello del killer si è barricato negli uffici della Questura
Il M5S propone la legge sulle “vittime del dovere”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sassari, iniettata aria al posto dei vaccini: paura per 20 pazienti
Cronaca / Stretto di Messina, i no pass restano ancora bloccati (e spuntano gli scafisti)
Cronaca / Studentessa Usa denuncia stupro a Roma: “Bloccata per ore in un letto”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sassari, iniettata aria al posto dei vaccini: paura per 20 pazienti
Cronaca / Stretto di Messina, i no pass restano ancora bloccati (e spuntano gli scafisti)
Cronaca / Studentessa Usa denuncia stupro a Roma: “Bloccata per ore in un letto”
Cronaca / Beppe Grillo indagato a Milano per traffico di influenze illecite: nel mirino i contratti pubblicitari con la Moby
Cronaca / Francesca Amadori licenziata per le assenze ingiustificate: “Non lavorava da inizio dicembre”
Cronaca / Green pass, dalle tabaccherie alle librerie: dove è obbligatorio e dove no
Cronaca / Covid, oggi 83.403 casi e 287 morti: tasso di positività al 15,4%
Cronaca / Cani Violenti, un podcast di Piano P che racconta risse, pestaggi, incontri clandestini e lo spazio della ferocia nella provincia italiana
Roma / Transfer Service Rome: soluzione Top Class per spostamenti nella Capitale
Cronaca / È morta l’ultima figlia (illegittima) di Mussolini: chi era Elena Curti