Me

Roma, donna prende a calci una turista americana sul bus e minaccia con le forbici il figlio di cinque anni

I passeggeri e l'autista hanno chiamato i carabinieri che sono saliti a bordo e hanno evitato il peggio

Di Maria Teresa Camarda
Pubblicato il 18 Ott. 2019 alle 15:26 Aggiornato il 18 Ott. 2019 alle 15:26
Immagine di copertina

Roma, donna minaccia un bambino con un paio di forbici

Scene di panico sull’autobus della linea 492 a Roma. Una donna bulgara, una senza tetto, ha preso a calci una ragazza americana e poi ha minacciato il figlio di cinque anni con un paio di forbici.

La donna, 47 anni, che aveva già dei precedenti, è stata bloccata e disarmata dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma che sono saliti a bordo dopo aver ricevuto diverse chiamate dai passeggeri che hanno assistito alla scena.

La ricostruzione dei fatti

La bulgara era in evidente stato di alterazione e stava infastidendo alcuni passeggeri che viaggiavano a bordo del bus Atac diretto alla Stazione Tiburtina.

Durante la sua sfuriata, ha aggredito una ragazza di 29 anni, proveniente dagli Usa, che era a bordo dell’autobus 492 insieme al figlio di 5 anni. Nel corso della lite tra le due, la 47enne ha preso a calci la ragazza e ha minacciato il figlio con un paio di forbici che aveva in tasca.

Allertati dai passeggeri che si trovavano a bordo, e che hanno insistentemente chiamato il numero di emergenza 112, proprio in quel momento sono saliti a bordo del mezzo i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma. Anche l’autista del bus si era rivolto alla centrale operativa dopo aver arrestato la corsa.

I militari hanno bloccato e disarmato la donna, sequestrando le forbici e denunciandola per interruzione di pubblico servizio, minaccia aggravata e detenzione di oggetti atti ad offendere.

L’autobus 492 che viaggia dalla stazione della metro A Cipro a Roma Tiburtina ha potuto riprendere la sua corsa regolare dopo 40 minuti di sosta.

Roma, autobus contro un albero: autista indagato per lesioni, gli sono stati sequestrati due cellulari