Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Roma, 38enne arrestato dopo 10 anni di latitanza: abitava in una villa tra auto di lusso e abiti firmati

Immagine di copertina

Roma, 38enne arrestato nella sua villa di lusso dopo 10 anni di latitanza

Dopo 10 anni di latitanza la Polizia di Stato del Commissariato Esquilino di Roma ha arrestato un 38enne rumeno condannato a 4 anni di reclusione per reati contro il patrimonio e la persona. L’uomo viveva indisturbato in una villa nella zona residenziale di Fontana Candida con moglie e figli, girava in auto di lusso e indossava vestiti firmati. Per i vicini era innocuo, e negli anni non aveva destato alcun sospetto.

Ma le Forze dell’Ordine della Capitale hanno portato a segno l’arresto venerdì 8 gennaio dopo mesi di appostamenti e ricerche: quando hanno visto la BMV X6 nera del ricercato uscire dal garage ieri mattina, lo hanno fermato, identificato e condotto in commissariato: il 38enne possedeva un documento contraffatto che riportava false generalità. “Me lo aspettavo, bravi, mi avete trovato” ha detto nel corso dell’interrogatorio.

Leggi anche: 1. Truffa tamponi falsi in Campania, De Falco: “Nel vuoto delle istituzioni si insinua il malaffare” 2. Chi è Jake Angeli, lo Sciamano che ha guidato l’assalto al Congresso a Washington 3. Roma, rissa tra giovani a Villa Borghese: 10 fermati dalla Polizia

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Regione Lazio, via libera alla legge sui diritti delle persone con disabilità
Cronaca / Covid, oggi 22.438 casi e 114 morti: il bollettino del 25 maggio 2022
Cronaca / Chi dice “no” al lavoro h24: la storia dell’atleta paralimpica Martina Caironi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Regione Lazio, via libera alla legge sui diritti delle persone con disabilità
Cronaca / Covid, oggi 22.438 casi e 114 morti: il bollettino del 25 maggio 2022
Cronaca / Chi dice “no” al lavoro h24: la storia dell’atleta paralimpica Martina Caironi
Cronaca / Gratteri a La7: “Minacce di morte? Ho paura ma cerco di addomesticarla. Se mi fermo, mi sento un vigliacco”
Cronaca / Ilaria Capua: “Mi fermo per un anno. Il Covid ha cambiato le priorità di tutti noi, anche personali”
Cronaca / Covid, oggi 29.875 casi e 95 morti: il bollettino del 24 maggio 2022
Cronaca / L’ex giudice Carnevale: “Falcone non era il più importante pm antimafia, esaltato oltre i suoi meriti”
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, l’Ecdc: "Rischio che diventi endemico in Europa"
Cronaca / Roma, venditore di rose dà fuoco ai capelli di una ragazza: “Era deluso dalle poche vendite”
Cronaca / La giocatrice di basket difende il suo allenatore: “Non c’è stato nessuno schiaffo, avevo sbagliato un tiro”