Rocca di Papa, rissa con coltellate durante il pranzo di nozze: presente anche il ministro Trenta

La colluttazione fra i tre camerieri è iniziata verso le 18 al ristorante La Foresta. Un uomo è stato portato all'ospedale con un polmone perforato, ma se la caverà

Di Maria Elena Gottarelli
Pubblicato il 29 Lug. 2019 alle 07:50 Aggiornato il 10 Gen. 2020 alle 20:22
0
Immagine di copertina

Rissa con accoltellamento durante un matrimonio a Rocca di Papa (Roma). È successo nella giornata di ieri, domenica 28 luglio verso le sei di pomeriggio presso il ristorante La Foresta. La colluttazione, le cui cause sono per il momento sconosciute, ha coinvolto tre camerieri di cui due stranieri e uno italiano. Pare che la ricevimento fosse presente anche il ministro della difesa Elisabetta Trenta.

La rissa si è conclusa con l’intervento della polizia che ha arrestato il cameriere italiano di 46 anni colpevole di avere accoltellato all’addome uno dei colleghi perforandogli il polmone. Pare che la vittima sia di origini georgiane. Secondo le prime ricostruzioni la lite ha origini lavorative, ma la dinamica resta ancora da chiarire.

Il ferito è stato trasportato all’ospedale e, secondo i referti medici, dovrebbe riprendersi nel giro di un mese.

Frosinone, ragazzo aggredito e picchiato per la maglia del Cinema America. “Erano di estrema destra”

L’Italia ha bisogno di una nuova educazione all’ecologia lessicale per ripulire il linguaggio

Carabiniere ucciso a Roma, individuato il pusher che ha venduto aspirina al posto della droga: è indagato

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.