Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:26
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Sostituisce i gioielli con dadi da brodo, finta principessa degli Emirati Arabi rapina una gioielleria a Parigi

Immagine di copertina

Una rapina milionaria è quella messa a segno da una finta principessa proveniente dagli Emirati Arabi Uniti in una delle più celebri gioiellerie di Parigi. La donna ha sostituito i gioielli con prodotti industriali per fare il brodo.

La merce sottratta dalla finta principessa emiratina è di oltre un milione e mezzo di euro. E la rapina è avvenuta in rue Saint-Honoré, una delle vie più centrali della capitale francese.

Secondo quanto riporta l’emittente Lci, la presunta ladra si è spacciata per principessa proveniente dagli Emirati Arabi Uniti. La donna è entrata nella gioielleria ‘Ermel’, dove si è fatta mostrare dagli addetti le parure più preziose.

Una volta scelti i gioielli, la donna ha chiesto al commesso di metterli da parte assicurando che l’indomani sarebbe passata per pagarli e ritirarli.

È proprio in quel momento che la finta principessa degli Emirati Arabi Uniti avrebbe messo in atto la rapina. La donna ha finto di essere impegnata al telefono, avrebbe a quel punto approfittato della distrazione del commesso per sostituire con grande destrezza i gioielli veri con dei prodotti industriali per fare il brodo. Simili dadi da brodo.

La donna sarebbe stata aiutata da un complice. Il gioielliere non si è reso conto di nulla fino all’indomani. L’addetto ha riposto quindi lo scrigno nella cassaforte.

Il giorno seguente il commerciante di gioielli era pronto ad aspettare la cliente che le aveva fatto mettere da parte i gioielli. Non avendo più avuto notizie della finta principessa, il commesso è andato a riaprire lo scrigno. A quel punto si è reso conto del furto, al posto dei gioielli ha trovato quelli che in un primo momento le sono sembrati cioccolatini, ma poi si sono rivelati essere dadi da brodo.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Si sente male alla festa in piscina per i 18 anni dell’amico: morto un ragazzo
Cronaca / Vertice Nato a Madrid, Biden: “Più truppe in Italia e Germania”
Cronaca / Gallarate, due pietre d’inciampo vandalizzate in poche settimane. Il sindaco minimizza: “Una ragazzata”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Si sente male alla festa in piscina per i 18 anni dell’amico: morto un ragazzo
Cronaca / Vertice Nato a Madrid, Biden: “Più truppe in Italia e Germania”
Cronaca / Gallarate, due pietre d’inciampo vandalizzate in poche settimane. Il sindaco minimizza: “Una ragazzata”
Cronaca / Livorno, donna colpisce un uomo a calci e pugni in strada: il video virale
Cronaca / Chiama i carabinieri pensando che ci siano i ladri in casa, ma trova la moglie con l’amante
Cronaca / Covid, boom di nuovi casi nell’ultimo giorno: oltre 80mila. Locatelli: “Contagi sottostimati”
Cronaca / Alberto Genovese al processo: “Solo dopo aver visto i video ho capito che non voleva”
Cronaca / “La scuola fa schifo”: parla lo studente della maglietta. “Con TikTok arrivo anche a chi odia la politica. Forse solo Calenda parla ai giovani”
Cronaca / Friuli, azienda vieta lo stage a due ragazzi di origine marocchina: “Non li vogliamo”
Cronaca / Venezia, Barbara Balanzoni radiata dall’Ordine dei Medici per le sue posizioni No Vax