Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Perugia, maestra d’asilo arrestata per maltrattamenti a due bambine di un anno e mezzo

Immagine di copertina

Almeno 5 episodi contestati. Le piccole sarebbero state strattonate e costrette a ingoiare il cibo contro la loro volontà. Poi messe "in punizione al bagno e lasciate lì da sole" se non ubbidivano

Maestra arrestata per maltrattamenti a due bambine

Una maestra di un asilo comunale della provincia di Perugia è stata arrestata, ai domiciliari, per maltrattamenti ai danni di due bambine di un anno e mezzo che frequentavano la struttura. A suo carico, come riportato dai giornali locali, è stata eseguita una ordinanza di custodia cautelare disposta dal gip di Spoleto al termine di indagini dei carabinieri.

L’indagine è stata avviata dopo una segnalazione di alcune dipendenti di una cooperativa che opera nell’asilo fatta al sindaco. Che a sua volta si è rivolto ai carabinieri. Le bambine sarebbero state strattonate, maltrattate, costrette a ingoiare il cibo contro la loro volontà. Messe “in punizione al bagno e lasciate lì da sole” se non ubbidivano. Durante l’indagine sono state anche installate all’interno della scuola delle telecamere che hanno ripreso i maltrattamenti.

Cinque episodi

Sono almeno cinque gli episodi contestati e avvenuti nell’ottobre scorso. In un caso, è scritto nel capo di imputazione, durante l’ora del pasto la maestra forzava una bimba a mangiare la frutta. “Apri la bocca, zitta, smettila, sennò ti mando al bagno con la porta chiusa e ti metto sulla seggiolina” le aveva detto. Secondo l’accusa la schiaffeggiava e la costringeva ad andare realmente in bagno. Mentre all’altra bambina prendeva la testa e con violenza la costringeva a deglutire il pasto.

Le notizie di cronaca di TPI
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Due ragazze aggredite sul treno Milano-Varese: fermati i presunti stupratori
Cronaca / Covid, oggi 15.021 casi e 43 morti: tasso di positività al 2,9%
Cronaca / L'odontoiatra dal braccio in silicone: "Mi avete rovinato la vita"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Due ragazze aggredite sul treno Milano-Varese: fermati i presunti stupratori
Cronaca / Covid, oggi 15.021 casi e 43 morti: tasso di positività al 2,9%
Cronaca / L'odontoiatra dal braccio in silicone: "Mi avete rovinato la vita"
Cronaca / Da lunedì al via il Super Green Pass: cosa cambia e tutte le regole
Cronaca / Covid, oggi 16.632 casi e 75 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Chi è Guido Russo, il dentista No vax di Biella con il braccio in silicone: “Dovevo lavorare”
Cronaca / Milano, Gaia Romani cambia la targa di “assessore” con “assessora”: “Si parte dalle piccole cose”
Cronaca / Il conduttore di X Factor Ludovico Tersigni indagato per diffamazione dopo un post su Instagram
Cronaca / Eitan è tornato in Italia, 84 giorni dopo il sequestro: “Felice di essere a casa”
Cronaca / Covid, oggi 17.030 casi e 74 morti: tasso di positività al 2,9%