Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Taranto, pensionato disabile vessato da una baby gang: 18 arrestati, tra cui 8 minorenni

Immagine di copertina

Pensionato disabile vittima di una baby gang a Taranto

I carabinieri di Manduria in provincia di Taranto hanno arrestato una “baby gang” di 18 ragazzi, tra cui 8 minorenni per aver ripetutamente vessato un pensionato disabile che soffriva di problemi psichici. I giovani sono stati arrestati nelle prime ore del mattino di oggi 12 novembre dopo una lunga indagine della polizia.

I ragazzi tormentavano l’uomo da anni, con ricatti, minacce e micro estorsioni. Cinque dei 12 maggiorenni sono finiti in carcere, altri cinque sono stati messi agli arresti domiciliari e per due degli aggressori è scattato il divieto di avvicinamento alla persona offesa. Gli altri otto minorenni sono stati condotti nel carcere minorile o in Comunità di recupero.

La richiesta dell’arresto è arrivata dal gip del Tribunale ordinario di Taranto e del Tribunale dei minori su mandato delle Procure. L’accaduto presenta analogie con il “caso di Antonio Cosimo Stano”, l’uomo di 66 anni residente a Manduria che è morto lo scorso 23 aprile a causa delle violenze e delle aggressioni subite dalle baby gang del luogo.

Leggi anche:
Manduria, fermate 8 persone di cui 6 minori per la tortura e il sequestro di Antonio Stano
Manduria, parla la madre di uno dei ragazzini della baby gang: “Non ha capito quello che faceva”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 12.932 casi e 47 morti: il bollettino del 28 novembre 2021
Cronaca / ESCLUSIVO – Intervista a Valentina Misseri: “A uccidere Sarah è stato mio padre”
Cronaca / Giornalista molestata dai tifosi, ma il conduttore minimizza: "Non te la prendere"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 12.932 casi e 47 morti: il bollettino del 28 novembre 2021
Cronaca / ESCLUSIVO – Intervista a Valentina Misseri: “A uccidere Sarah è stato mio padre”
Cronaca / Giornalista molestata dai tifosi, ma il conduttore minimizza: "Non te la prendere"
Cronaca / Vaccinato con doppia dose e di rientro dall'Africa: chi è il paziente "zero" della variante Omicron
Cronaca / Nessuno ne parla, ma nelle forze dell’ordine c’è un boom di suicidi
Cronaca / La variante Omicron è in Italia: identificato in Campania il primo caso
Cronaca / Covid, oggi 12.877 casi e 90 morti: tasso di positività al 2,2%
Cronaca / Caso sospetto di variante Omicron in Campania: è un uomo rientrato dall'Africa
Cronaca / Covid, la nuova variante Omicron è arrivata in Europa: casi nel Regno Unito e in Germania
Cronaca / Covid, oggi 13.686 casi e 51 morti: tasso di positività al 2,4%