Covid ultime 24h
casi +10.497
deceduti +603
tamponi +254.070
terapie intensive -57

Coronavirus, Paolo Brosio sull’acqua santa vietata nelle chiese: “Gesù Cristo non può contagiare”

Di Redazione TPI
Pubblicato il 2 Mar. 2020 alle 20:48 Aggiornato il 2 Mar. 2020 alle 20:52
7.3k
Immagine di copertina

Coronavirus, Paolo Brosio sull’acqua santa vietata nelle chiese: “Gesù Cristo non può contagiare”

Dopo padre Livio Fanzaga, che nel corso del suo seguitissimo programma in onda su Radio Maria aveva definito il coronavirus “un messaggio della Madonna di Medjugorie per gli infedeli”, un certo furore mistico ha colpito – nuovamente – anche Paolo Brosio.

Anche il mondo cattolico ha dovuto prendere delle precauzioni per quanto riguarda l’emergenza per la diffusione del Covid-19 e, così, sono state chiuse le piscine di Lourdes, mentre alcuni vescovi hanno deciso di far togliere l’acqua santa da molte chiese. E questa, in particolare, è una misura che non è andata giù al giornalista e cattolico fervente Paolo Brosio. Lo scrittore ha espresso la sua contrarietà intervenendo ai microfoni di RaiRadio2: “Se l’acqua è santa combatte il virus. Hai mai visto l’acqua santa o Gesù che trasmettono il virus? Come può l’acqua benedetta da un figlio prediletto di Cristo portare contagio? È una questione di fede”.

Non parliamo, poi, della decisione di chiudere le porte di alcune chiese e luoghi di culto per evitare ulteriori contagi in Italia. “Un bel problema per chi ha fede”, è stato il commento di Brosio.

Leggi anche:

Coronavirus, il sacerdote su Radio Maria: “È un avvertimento della Madonna di Medjugorie per gli infedeli”

Coronavirus, Ryanair cancella fino al 25% dei voli da e per Italia

Parla Sonia, la proprietaria del ristorante cinese di Roma costretto a fermarsi: “I nostri cuochi hanno paura del coronavirus in Italia”

Venezia ti “contagia” solo con la sua bellezza, l’appello ai turisti in fuga per paura del coronavirus

7.3k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.