Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:21
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus Italia, quali negozi rimangono aperti: cosa prevede il decreto

Immagine di copertina
Credits: ANSA/Mourad Balti Touati

Coronavirus Italia, quali negozi rimangono aperti: cosa prevede il decreto

Nella serata di mercoledì 11 marzo 2020 il premier Giuseppe Conte ha tenuto una nuova conferenza stampa per parlare di nuove – e ancora più stringenti – misure per contrastare l’emergenza Coronavirus. Il nuovo Dpcm ha disposto la chiusura delle attività commerciali dopo che già lunedì 9 marzo un primo decreto del premier aveva reso tutta l’Italia zona “rossa” o “protetta” e previsto importanti limitazioni per quanto riguarda lo spostamento delle persone.

Tutti i cittadini, infatti, sono invitati a rimanere più tempo possibile in casa e a uscire solo in caso di necessità, come per motivi di salute o per gli approvvigionamenti alimentari. Ma, a seguito dell’emanazione del nuovo decreto del presidente del Consiglio, quali sono le attività che rimangono aperte al pubblico? Vediamo qui di seguito tutti i dettagli.

Negozi aperti oggi: di quali attività non è prevista la chiusura

Il nuovo Dpcm firmato la sera di mercoledì 11 marzo da Giuseppe Conte contiene, nel dettaglio, l’elenco degli esercizi commerciali che resteranno aperti. Eccolo qui di seguito:

  • ipermercati, supermercati, discount alimentari, minimercati, commercio al dettaglio prodotti surgelati
  • commercio al dettaglio per computer, tlc, elettronica, elettrodomestici
  • commercio al dettaglio per alimentari, bevande
  • tabacchi
  • benzinai
  • commercio al dettaglio per apparecchiature informatiche
  • commercio al dettaglio per ferramenta, vernici, materiale elettrico e idraulico
  • commercio al dettaglio prodotti igienico-sanitari
  • commercio al dettaglio per l’illuminazione
  • edicole
  • farmacie, parafarmacie, commercio al dettaglio articoli medicali e ortopedici
  • profumerie
  • negozi per animali
  • ottici
  • fotografi
  • commercio al dettaglio per combustibile per uso domestico e riscaldamento
  • commercio al dettaglio di saponi, detersivi e affini
  • commercio al dettaglio su internet, tv, via radio e telefono
  • distributori automatici
  • lavanderie
  • tintorie
  • pompe funebri
  • banche
  • uffici postali
  • servizi finanziari

I negozi per animali rimangono aperti? E i tabaccai?

In moltissimi, in queste ultime ore, si sono domandati se i negozi che vendono cibo per animali sarebbero rimasti aperti, come anche i tabaccai. La risposta, come si evince anche dall’elenco appena riportato, è sì: i negozi di animali rimangono aperti, come anche le tabaccherie.

Leggi anche:

1. Coronavirus, è possibile reinfettarsi? La risposta di Burioni / 2. Terapie intensive al collasso: “Rischio calamità sanitaria”/ 3. Tutto chiuso, l’Italia si ferma: stringiamo i denti ora per tornare presto alla normalità (di L. Telese)

4. Coronavirus, l’esperto: “L’epidemia non finirà quest’anno” / 5. Coronavirus, i contagiati possono trasmetterlo fino a 37 giorni. Quanto durano febbre e tosse / 6. Coronavirus, il grande esodo degli incoscienti: centinaia di persone in fuga dalla Lombardia nonostante l’invito a restare a casa. Video reportage da Milano Centrale

7. Coronavirus, la paura del personale Alitalia: “Sugli aerei contatti stretti, servono più controlli” / 8. Coronavirus, il discorso di Conte: “Restiamo distanti oggi per abbracciarci domani”

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vaccini, Pfizer: “Con terza dose protezione anche da Omicron”
Cronaca / Regno Unito, nuove restrizioni a causa di Omicron. Johnson: "Si diffonde molto più velocemente”
Cronaca / Covid, oggi 17.959 casi e 86 morti: tasso di positività al 3,2%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vaccini, Pfizer: “Con terza dose protezione anche da Omicron”
Cronaca / Regno Unito, nuove restrizioni a causa di Omicron. Johnson: "Si diffonde molto più velocemente”
Cronaca / Covid, oggi 17.959 casi e 86 morti: tasso di positività al 3,2%
Cronaca / Nudo nella fontana di piazza della Repubblica a Roma, agenti in acqua per fermarlo: arrestato | VIDEO
Cronaca / Patrick Zaki è stato scarcerato: “Sto bene, forza Bologna!”
Cronaca / Picchiata e minacciata di morte perché voleva “vivere all’occidentale”. 18enne fa arrestare il padre
Cronaca / Immacolata, il Papa a sorpresa in piazza di Spagna
Cronaca / Immacolata 2021, supermercati e negozi aperti o chiusi l’8 dicembre
Cronaca / Scarcerazione Zaki, l’amica e collega a TPI: “Siamo increduli e felici, ma continuiamo a combattere. Non è ancora libero”
Cronaca / Covid, l’allarme dell’ECDC: “La situazione è molto grave con le feste può peggiorare”