Me

Migranti, almeno 8 morti nel naufragio nel mar Egeo

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 17 Giu. 2019 alle 10:28 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 02:35
Immagine di copertina
Mar Egeo, immagine di repertorio

Naufragio Egeo | Migranti | Morti

L’estate è alle porte e aumentano le pericolose traversate del mare. Un nuovo naufragio è accaduto nella notte tra 16 e 17 giugno nell’Egeo. Sono almeno 8 i morti.

> L’Italia dei porti chiusi ha causato la morte di almeno mille uomini, donne e bambini

L’imbarcazione era diretta alle isole greche. Almeno 8 persone sono morte nel naufragio di un gommone carico di migranti nel mar Egeo, al largo della costa turca di Bodrum.

Ad intervenire sul posto è stata la guardia costiera turca, che ha soccorso finora 31 persone. Proseguono le ricerche di eventuali altri dispersi. Lo riportano media locali.

> La Open Arms a Napoli. De Magistris a TPI: “Stiamo con le Ong, il nostro è un porto aperto”

Il comandante della Open Arms a TPI: “Contro le ong pressioni anche dall’Unione europea”

“Il mio viaggio di Natale insieme ai 300 migranti della Open Arms: scabbia, gelo e un neonato di 2 chili senza latte”

Archiviata l’inchiesta su Open Arms: “Non c’è nessuna prova di contatto tra Ong e scafisti”