Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:34
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

La Open Arms a Napoli. De Magistris a TPI: “Stiamo con le Ong, il nostro è un porto aperto”

 

La nave umanitaria Open Arms sarà per tutta la settimana nel porto di Napoli. A bordo saranno organizzati eventi e presentazioni di libri. Ogni giorno sarà possibile vedere la nave e incontrare l’equipaggio

“Tornare in Italia con la nave che l’ultima volta che era qui è stata sequestrata e dissequestrata è qualcosa che ha un valore importante”, dice a TPI Riccardo Gatti, Capo missione della Ong.

“Ci ha invitato la città di Napoli, che si è sempre dimostrata aperta e solidale. C’è la possibilità di far sì che le persone vengano a bordo, che conoscano chi siamo, che prendano parta a dibattiti e conversazioni. È essenziale perché altrimenti quello che ricevono è un bombardamento di informazioni che distorcono la realtà”.

Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha spiegato a TPI il senso di questa iniziativa: “Li abbiamo invitati per dimostrare il nostro sostegno, che Napoli è un porto aperto. Noi consideriamo  meritorio il lavoro che fanno Open Arms e le altre Ong, perché soccorrere in mare è un diritto oltre che un moto di civiltà umana”.

“Attualmenne non viene tollerata l’opera di testimonianza che si fa in mare – continua De Magistris – perché si stanno compiendo da parte di alcuni governanti dei crimini contro l’umanità. E quando ci saranno processi ci vorranno dei testimoni”.

“Napoli si è schierata perché non vuole essere accusata di complicità o connivenza. Quando un domani ci sarà giustizia, noi potremo dire che sin dall’inizio siamo stati dalla parte della giustizia, che non sempre coincide con la libertà formale”.

Il comandante della Open Arms a TPI: “Contro le ong pressioni anche dall’Unione europea”
“Il mio viaggio di Natale insieme ai 300 migranti della Open Arms: scabbia, gelo e un neonato di 2 chili senza latte”
Archiviata l’inchiesta su Open Arms: “Non c’è nessuna prova di contatto tra Ong e scafisti”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Messina Denaro, il vergognoso vocale contro Falcone: “Nel traffico per le commemorazioni di ‘sta minchia”
Cronaca / Sequestra una escort e la costringe a sniffare cocaina: arrestato un 28enne
Cronaca / Catturato il killer della ‘ndrangheta Sestito: era evaso dai domiciliari il 30 gennaio
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Messina Denaro, il vergognoso vocale contro Falcone: “Nel traffico per le commemorazioni di ‘sta minchia”
Cronaca / Sequestra una escort e la costringe a sniffare cocaina: arrestato un 28enne
Cronaca / Catturato il killer della ‘ndrangheta Sestito: era evaso dai domiciliari il 30 gennaio
Cronaca / La madre di Thomas Bricca, il ragazzo ucciso ad Alatri: “Maledetti, Satana vi aspetta”
Cronaca / Incidente in A14: muore il tennista paralimpico Andrea Silvestrone e due dei suoi figli
Cronaca / Bancomat bloccati, segnalati disservizi in tutta Italia: cosa è successo
Cronaca / Roby Facchinetti e la rapina nella sua villa di Bergamo: “Per 35 minuti in balia dei banditi”
Cronaca / Neonato dimesso dall’ospedale, muore il giorno dopo: “Fatale un’aritmia ventricolare”
Cronaca / Trieste, sconto di pena al medico che uccise nove anziani: “Ha agito per scopi morali”
Cronaca / Vietato staccare la spina: ecco cosa vuol dire soffrire di “stresslaxing” e cosa fare per evitarlo