Covid ultime 24h
casi +16.168
deceduti +469
tamponi +334.766
terapie intensive -36

Napoli, boom di assenze per il vaccino Astrazeneca dopo lo stop: il 60 per cento non si presenta

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 22 Mar. 2021 alle 10:07 Aggiornato il 22 Mar. 2021 alle 10:24
904
Immagine di copertina
Credits: Ansa

Napoli, assenze all’appuntamento del vaccino Astrazeneca dopo il blocco

Si è verificato quello che più si temeva: parte dei convocati per la somministrazione del vaccino AstraZeneca non si presentano all’appuntamento vaccinale. Complice la “psicosi” che si è diffusa dopo l’irragionevole blocco da parte del governo delle inoculazioni del siero di Oxford, a Napoli si è registrata una bassa affluenza nel centro vaccinale della Stazione Marittima per i convocati della categoria personale scolastico e universitario: si sono presentati in 339 su 840 (il 40,36%): dei 339 presenti, in 312 hanno ricevuto una dose di vaccino Astrazeneca, agli altri 27 è stato somministrato il vaccino Pfizer per patologie incompatibili con Astrazeneca.

Domenica 21 marzo, sono stati poco più della metà i convocati delle forze dell’ordine che si sono presentati per il vaccino, 138 su 264 (52,27%); 115 le dosi Astrazeneca somministrate, 23 i vaccini Pfizer, anche in questo caso per patologie incompatibili con Astrazeneca.

È andata meglio nell’altro centro vaccinale realizzato dalla Asl Napoli 1 all’interno della Mostra d’Oltremare, polo fieristico del quartiere Fuorigrotta, dove sono stati convocati ultra 80enni per la seconda dose e pazienti fragili per la prima dose. Si sono presentati, e sono stati vaccinati, 131 dei 135 ultra 80enni convocati (97,04%) e 743 dei 823 pazienti “fragili” convocati (90,28%).

Leggi anche: 1. Politica vs Scienza (L’editoriale del direttore di TPI Giulio Gambino); 2. AstraZeneca: perché è stato sospeso un vaccino sicuro? Populismo, interessi economici, Brexit: tutte le ipotesi (di Luca Serafini); // 3. Draghi a TPI: “Sospendere AstraZeneca? Nessun errore. Non ho agito per interessi tedeschi”. Ma non spiega | VIDEO; // 4. Draghi dice che il figlio ha fatto l’AstraZeneca in Uk, ma non spiega perché lui l’ha sospeso in Italia (di Luca Telese)

//5.  “L’Italia non doveva sospendere il vaccino AstraZeneca, abbiamo agito per emotività o politica”: parla l’ex direttore generale di Aifa Luca Pani (di Giulio Gambino)// 6. Invece di allarmarvi, chiedetevi a chi conviene se il vaccino AstraZeneca viene sospeso (di Luca Telese) // 7. Rischio Vaccino AstraZeneca, i soggetti con trombosi o embolie sono appena 37 su 17 milioni di vaccinati: i dati

904
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.