Moldavia, un sacerdote ubriaco picchia i parenti della defunta: lo avevano rimpiazzato nella celebrazione del funerale

Di Marco Nepi
Pubblicato il 6 Ago. 2019 alle 12:45 Aggiornato il 13 Ago. 2019 alle 23:37
0
Immagine di copertina

Moldavia, durante un funerale un sacerdote ubriaco picchia i parenti della defunta

Il sacerdote ortodosso Scialvirij Vek si è presentato ubriaco durante la celebrazione del funerale di una donna in Moldavia e ha picchiato i parenti della defunta.

Si era offeso perché al posto suo era stato scelto per la cerimonia funebre un altro sacerdote di un paese vicino. Inizialmente ha offeso i parenti per la scelta di sostituirlo e poi è passato alla violenza fisica.

Ne è nata una rissa che si è placata soltanto con l’intervento della polizia. Gli agenti sono accorsi sul posto cercando di calmare l’uomo e di separarlo dai familiari della defunta, anche loro furiosi per il comportamento del sacerdote. Ren TV ha mostrato un video della rissa sul suo canale online.

Non è chiaro il motivo per cui il prete sia stato rimpiazzato da un collega di tonaca nella celebrazione della Messa ma la decisione certamente ha provocato il caos e ha impedito il normale svolgimento del funerale. Il prete oltre ad aver picchiato i parenti ha scagliato maledizioni nei confronti di tutti i presenti.

L’amministrazione locale in seguito all’episodio ha chiuso i battenti della Chiesa e ha contattato i superiori del sacerdote perché provvedessero a una punizione. Quest’episodio di rabbia potrebbe costare molto caro al prete, che adesso rischia di non poter continuare a ricoprire la sua carica.

Un anziano prete lascia la Chiesa e sposa il suo toy boy 25enne

Don Probo Vaccarini, il parroco di 100 anni con quattro figli preti

Sesso e droga con i ragazzi della parrocchia: arrestato sacerdote di Piacenza

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.