Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Milano, è morto il bambino che era precipitato dalle scale della scuola

Immagine di copertina

Milano, è morto il bambino che era precipitato dalle scale della scuola

Non ce l’ha fatta il bambino di sei anni che lo scorso 18 ottobre era precipitato dalle scale della sua scuola a Milano. Il bambino era ricoverato all’ospedale Niguarda da venerdì, subito dopo l’incidente avvenuto a metà mattina nella scuola primaria Pirelli del capoluogo lombardo. Il piccolo era precipitato nella tromba delle scale, dal secondo piano fino al piano interrato.

L’ospedale Niguarda, con una nota, comunica: “In riferimento al bambino caduto a scuola a Milano il 18 ottobre, si comunica che è terminato l’accertamento di morte con criteri neurologici ed è stato dichiarato il decesso alle ore 9.53”. Il bambino era stato operato d’urgenza per diminuire la pressione intracranica.

La Procura indaga per omicidio colposo, reato ipotizzato in relazione all’omessa sorveglianza. Il fascicolo è stato assegnato dal procuratore aggiunto Tiziana Siciliano, responsabile del dipartimento ‘ambiente, salute, sicurezza, lavoro’, al pm Letizia Mocciaro.

L’ipotesi principale su cui si concentrano le indagini è quella dell’omessa sorveglianza da parte dei docenti e del personale che lavora nella scuola, come i collaboratori scolastici, anche sulla base del regolamento dell’istituto sulla vigilanza degli alunni. Dai primi rilievi della polizia scientifica, infatti, non sono emerse violazioni alle norme di sicurezza da parte della scuola. Si ipotizza anche che il bimbo, che era uscito dall’aula per andare in bagno, tornando in classe possa essere salito su una sedia per scavalcare la ringhiera e poi sia precipitato giù.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Supermercati e negozi aperti o chiusi oggi 7 dicembre 2022 (Sant’Ambrogio) a Milano: info e orari
Cronaca / Spunta un chiodo nel piatto dei bambini, sospesa la mensa in tutte le scuole di Monterotondo: “Atto criminale”
Cronaca / Frana Ischia, trovato il corpo della 12esima vittima: era l’ultima dispersa
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Supermercati e negozi aperti o chiusi oggi 7 dicembre 2022 (Sant’Ambrogio) a Milano: info e orari
Cronaca / Spunta un chiodo nel piatto dei bambini, sospesa la mensa in tutte le scuole di Monterotondo: “Atto criminale”
Cronaca / Frana Ischia, trovato il corpo della 12esima vittima: era l’ultima dispersa
Cronaca / Cyber Eagle 2022: nasce il primo meccanismo di difesa contro gli attacchi informatici dell’Aeronautica Militare
Cronaca / Brescia, dipendente comunale sollevata dall’incarico perché lesbica: il Comune dovrà risarcirla
Cronaca / Stupro di gruppo a Siena, il calciatore Manolo Portanova condannato a sei anni
Cronaca / Sacerdote trasmette la messa su Facebook, Meta gliela censura: “Viola i diritti d’autore dei Mondiali in Qatar”
Cronaca / Reddito di cittadinanza: ecco cosa cambia dal 2023 e chi non lo riceverà più
Cronaca / La figlia di Toto Cuffaro entra in magistratura: “Oggi è un giorno speciale per me”
Cronaca / Palermo, partorisce in auto sotto gli occhi dei suoi tre figli