Maltempo, allagamenti ed esondazioni a Genova, 19 sfollati

Di Laura Melissari
Pubblicato il 23 Nov. 2019 alle 08:40
362
Immagine di copertina

Maltempo, allagamenti e esondazioni a Genova, 19 sfollati

Il maltempo torna a colpire Genova. Numerosi allagamenti si sono verificati in Valpolcevera, per la pioggia intensa che si è abbattuta in particolare tra le 2 e le 4 del mattino: sono esondati i rii Fegino e Ruscarolo. Diverse strade cittadine sono state chiuse e la protezione civile ha chiesto ai cittadini delle zone interessate a non uscire di casa.

Chiuse in particolare corso Perrone, via Renata Bianchi, via Perlasca, piazza Montano, via Fillak e via Reti a Sampierdarena, via Borzoli, la rotatoria verso il ponte e via Ferri, e via San Quirico, per allagamenti. Situazione critica anche a Teglia e Rivarolo per allagamenti. A Certosa allagato il sottopasso di Brin.

Disagi anche sull’autostrada nel tratto di A7 Genova-Milano tra Bolzaneto e Busalla in direzione Busalla per un allagamento all’interno della galleria Brasile.

Intanto a Genova 19 persone sono state allontanate da casa precauzionalmente in via Rivarolo e a Teglia. In corso Perrone quattro palazzine, per un totale di 120 persone, sono rimaste isolate a causa di allagamenti e una frana. Lo comunica la Protezione civile. Nel centro e nel ponente ligure è scattata dalla mezzanotte l’allerta meteo rossa. Il record di pioggia caduta nella notte è nella zona di Fiumara con 193 mm in 3 ore. Ora la perturbazione si sta concentrando maggiormente sul centro-ponente, verso Cogoleto-Arenzano e Varazze.

362
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.