Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Milano, maestra bardata dalla testa ai piedi: “I bambini ci prenderanno per alieni”. Scoppia la polemica

Immagine di copertina

Educatrice posta foto bardata, scoppia la polemica

“Noi educatrici ci presenteremo così a bambini di due anni che non ci vedono da 6 mesi…con camici in plastica (modello Figurella per dimagrire). Neanche gli infermieri sono così, e il lavoro di organizzare la segnaletica fatta da noi, pulire da noi, senza parlare di zero giardino inagibile da 4 anni. Vergognoso, una organizzazione cosi bassa non l’ho mai vissuta in 22 anni di servizio. Ci prenderanno per aliene”. Inizia così il post di una maestra pubblicato il 5 settembre tra i commenti della pagina Facebook del Comune di Milano. Nella foto l’educatrice appare completamente bardata con un camice di plastica trasparente, mascherina e visiera di plexiglas nell’atrio di una scuola. L’immagine ha scatenato forti polemiche tra i genitori che sostengono la tesi della maestra e chi, invece, sostiene che la sicurezza dovrebbe essere posta comunque al primo posto.

Il Comune di Milano ha risposto al post dell’educatrice spiegando: “L’amministrazione ha programmato l’avvio dell’anno educativo attraverso un protocollo condiviso con i rappresentanti dei lavoratori e il medico competente per garantire la sicurezza dei lavoratori e dei bambini. Gli stessi dispositivi di protezione previsti per questo anno scolastico sono stati utilizzati durante i centri estivi e non si sono riscontrate difficoltà da parte dei piccoli a cui tutto è stato presentato come un gioco. Per quanto riguarda i camici usa e getta, ricordiamo che sono previsti solo per l’avvio del servizio e sono progressivamente in sostituzione con casacche di cotone”.

Leggi anche: 1. Scuola, Governo e Regioni promuovano una vaccinazione antinfluenzale di massa: la campagna di TPI / 2. Non possiamo essere ostaggio dei no-vax: rendiamo il vaccino antinfluenzale obbligatorio a scuola (di David Parenzo)
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vitamina D per evitare il Covid: convinto no vax finisce in terapia intensiva per overdose
Cronaca / Valle D’Aosta, valanga a La Thuile: travolti due sciatori. Uno è ancora sepolto
Cronaca / Covid, il governo non esclude nuove restrizioni a Natale in caso di peggioramento dell’indice Rt
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vitamina D per evitare il Covid: convinto no vax finisce in terapia intensiva per overdose
Cronaca / Valle D’Aosta, valanga a La Thuile: travolti due sciatori. Uno è ancora sepolto
Cronaca / Covid, il governo non esclude nuove restrizioni a Natale in caso di peggioramento dell’indice Rt
Cronaca / Palermo, bambina di 11 mesi in overdose: è il quarto caso in meno di un mese
Cronaca / Persone abbandonate su barelle per giorni, medici costretti a turni massacranti: il PS di Rieti è al collasso
Cronaca / Patrick Zaki: la storia completa dello studente arrestato in Egitto | VIDEO
Cronaca / Covid, oggi 9.503 casi e 92 morti: tasso di positività al 3,1%
Cronaca / Ragazza violentata sul treno a Varese, il racconto: “Bloccata, non riuscivo a muovermi”
Cronaca / Tim, Grillo interviene nella battaglia per il controllo: “Scorporare la rete è una condanna a morte”
Cronaca / Muore a 26 anni dopo essere stato legato a letto per 3 giorni nel reparto psichiatrico del San Camillo di Roma