Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:24
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Liliana Segre dopo la morte di Piero Terracina: “Ora mi sento ancora più vecchia e sola”

Immagine di copertina

Liliana Segre dopo la morte di Piero Terracina: ‘Ora mi sento più sola’

“Ora mi sento ancora più sola”. Così la senatrice a vita Lilina Segre commenta la morte di Piero Terracina, con il quale condivideva il drammatico ricordo dell’esperienza ad Auschwitz.

“Con Piero Terracina ci legava una fratellanza silenziosa, tra noi non servivano parole. E ora che non c’è più mi sento ancora più sola”, osserva Segre in una intervento su Moked, portale dell’ebraismo italiano. “Noi ci conoscevamo da reduci. Lui era stato nel Lager degli uomini e io in quelle delle donne ovviamente. Però ogni volta che ci siamo incontrati, le tante volte che ci siamo incontrati, sentivamo proprio una fratellanza, qualcosa che ci univa”.

Terracina è morto a Roma oggi, domenica 8 dicembre, a 91 anni.

“Tra me e lui, come con tanti altri come noi, non c’era bisogno di parlare. Noi dovevamo parlare agli altri ma tra di noi non c’era bisogno di farlo”, riflette la senatrice a vita.  “La sua scomparsa mi colpisce molto. Ora mi sento più vecchia e più sola”.

Leggi anche: 
È morto Piero Terracina, tra gli ultimi superstiti di Aushwitz: ecco chi era
Il figlio di Liliana Segre a TPI: “Indegno che mia madre sia finita sotto scorta solo perché testimonia gli orrori di Auschwitz”
Viviamo nella società dell’odio. Ma Liliana Segre ci insegna ancora ad amare (di F. Loiacono)
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 19.666 casi e 105 morti: il bollettino del 27 maggio 2022
Cronaca / Al ristorante senza pagare: “Siamo Casamonica”. Tre esponenti arrestati per estorsione
Cronaca / Lavoro h24: “Che il diritto salariale delle casalinghe sia fissato per legge”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 19.666 casi e 105 morti: il bollettino del 27 maggio 2022
Cronaca / Al ristorante senza pagare: “Siamo Casamonica”. Tre esponenti arrestati per estorsione
Cronaca / Lavoro h24: “Che il diritto salariale delle casalinghe sia fissato per legge”
Cronaca / Neonata ricoverata per emorragia cerebrale: risultata positiva alla cocaina
Cronaca / Vaiolo delle scimmie: ecco tutto quello che c’è da sapere
Cronaca / Rogo a Stromboli, Ambra Angiolini: “Sono qui a dare una mano, non è stata una notte facile”
Cronaca / Violante Guidotti Bentivoglio e la leucemia: “Salva grazie al midollo di un ragazzo di 19 anni”
Cronaca / Bnl scarica i disabili: così la banca di Telethon si disfa di 200 lavoratori fragili
Cronaca / Caracciolo a TPI: “A Est guardano la storia, noi l’abbiamo dimenticata. Biden? Pensa alle elezioni”
Cronaca / La colf fa causa a Gianluca Vacchi: “Costretta a ballare a tempo per i suoi Tik Tok altrimenti si arrabbiava”