Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 13:25
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Green pass, arriva l’obbligo anche per dipendenti statali e ristoratori: si parte a ottobre

Immagine di copertina

Green pass, arriva l’obbligo anche per dipendenti statali e ristoratori: si parte a ottobre

Dal 4 ottobre entra in vigore il decreto che estende l’obbligo di green pass a ristoratori, baristi, camerieri, dipendenti di cinema e palestre e dipendenti della pubblica amministrazione. La cabina di regia deciderà il prossimo venerdì, 9 settembre, e non è escluso che tra i destinatari della misura rientrino anche altre categorie di lavoratori.

Mario Draghi ha chiarito l’orientamento del governo già lo scorso giovedì, 2 settembre, durante la conferenza stampa a Palazzo Chigi. “La direzione di marcia è l’estensione del Green pass. Non si tratta di decidere il se, ma a chi imporlo e quando“, ha dichiarato il premier. Del resto la Lega, unico partito dell’esecutivo che – in Commissione Affari Sociali alla Camera – si è opposto all’introduzione del certificato verde, sarebbe più propensa a cedere su quest’obbligo che non su quello di vaccino.

“L’obbligo resta una soluzione da valutare in futuro ma di certo si può procedere sull’estensione del green pass per garantire la sicurezza e contrastare il virus. Ad esempio per i dipendenti della pubblica amministrazione”, ha dichiarato il Ministro della Salute, Roberto Speranza. Green pass anche per chi lavora nei settori dove il certificato è già richiesto, come i dipendenti palestre, baristi e ristoratori. Ma dall’entrata in vigore del decreto bisognerà lasciare trascorrere almeno 15 giorni per dare a chi non è vaccinato la possibilità di sottoporsi alla prima dose, condizione per ottenere la certificazione verde.

L’intenzione di Draghi è di includere tra le categorie obbligate a munirsene anche i lavoratori nel settore privato: in questo senso l’esecutivo potrebbe aprire un nuovo tavolo di confronto con le parti sociali per stilare un decreto o eventualmente un protocollo di intesa. Sul punto insiste il Ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta, per cui il green pass “é una patente di libertà”. “Io lo estenderei a tutto il mondo del lavoro, pubblico e privato”, ha dichiarato. Ma su questo Salvini, che in settimana vedrà Draghi per fare il punto sul Covid, continua a opporsi, concedendo però che “si può fare un ragionamento solo su chi ha contatto con il pubblico”.

Intanto domani è prevista l’audizione del Ministro per l’Istruzione, Patrizio Bianchi, a Montecitorio e al Senato per informare i parlamentari sulle decisioni assunte per consentire il ritorno in classe in sicurezza. In programma anche il voto di fiducia sul decreto del 6 agosto, che ha introdotto l’obbligo di certificazione verde per il personale scolastico e per chi viaggia su aerei, navi, bus e treni a lunga percorrenza. Infine, sarà avviata la procedura per la somministrazione della terza dose alle persone “fragili”. Una road map che il governo chiuderà entro il 31 dicembre, quando scadrà lo stato di emergenza, volta ad evitare – in autunno – nuovi lockdown e chiusure,

Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Il Covid non esiste”: maestra trevigiana no vax e no mask ricoverata in terapia intensiva
Cronaca / Brunetta: “Adesso basta smart working, con il Green Pass tutti i lavoratori potranno tornare in presenza”
Cronaca / Barbara Palombelli sui femminicidi: “Bisogna chiedersi se le donne hanno avuto comportamenti esasperanti”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Il Covid non esiste”: maestra trevigiana no vax e no mask ricoverata in terapia intensiva
Cronaca / Brunetta: “Adesso basta smart working, con il Green Pass tutti i lavoratori potranno tornare in presenza”
Cronaca / Barbara Palombelli sui femminicidi: “Bisogna chiedersi se le donne hanno avuto comportamenti esasperanti”
Cronaca / Green pass per tutti i lavoratori: multe fino a 1.500 euro e stop allo stipendio per chi non ha la certificazione
Cronaca / Alessandro Barbero contro il Green Pass: "Così la sinistra si piega ai padroni"
Cronaca / Rt ancora in calo in Italia, lieve diminuzione di ricoveri e terapie intensive
Cronaca / È arrivato il numero 1 del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / 5.117 nuovi casi e 67 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 1,7%
Cronaca / Covid, Bassetti: “La pandemia potrebbe finire entro la prossima primavera”
Cronaca / Gimbe: "In ospedale quasi esclusivamente non vaccinati"