Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:03
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Green Pass, il governo firma il decreto: cos’è, chi può richiederlo e come si ottiene

Immagine di copertina
Credit: Ansa

Green Pass, Draghi firma il decreto: cos’è e e come si ottiene

Nel pomeriggio di giovedì 17 giugno il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha firmato il decreto che definisce le modalità di rilascio delle Certificazioni verdi digitali (meglio noto come Green Pass): di seguito viene spiegato cos’è e come si ottiene.

La Certificazione verde digitale, o Green Pass, faciliterà la partecipazione ad eventi pubblici, l’accesso alle strutture sanitarie assistenziali (RSA) e gli spostamenti sul territorio nazionale.

Inoltre, come informa Palazzo Chigi, con il decreto si “realizzano le condizioni per l’operatività del Regolamento Ue sul ‘Green Pass’, che dal prossimo 1° luglio garantirà la piena interoperabilità delle certificazioni digitali di tutti i Paesi dell’Unione. In tal modo, sarà assicurata la piena libertà di movimento sul territorio dell’Unione a tutti coloro che avranno un certificato nazionale valido”.

Cos’è e chi può richiederlo

Il Green Pass altro non è che una certificazione autenticata con un codice digitale, che si potrà avere sia in formato digitale, scaricandolo su uno smartphone, tablet o pc, sia in formato cartaceo.

Ma chi può richiederlo? La Certificazione verde digitale potrà essere richiesta da chi si è vaccinato contro il Covid-19, dalle persone che hanno avuto il virus e hanno un attestato di avvenuta guarigione e da coloro che hanno effettuato un tampone antigienico o molecolare con esito negativo nelle 48 ore precedenti alla richiesta.

Le tre tipologie di certificato, rilasciati dalla Piattaforma nazionale, riporteranno tutti i seguenti dati: cognome e nome, data di nascita, malattia o agente bersaglio: Covid, struttura che ha rilasciato il certificato e identificativo univoco del certificato.

Come si ottiene il Green Pass

Ci sono diversi modi per ottenere il Green Pass. Attraverso il sito dgc.gov.it, operativo dal 17 giugno, e sul quale “tutte le certificazioni associate alle vaccinazioni effettuate fino al 17 giugno saranno rese disponibili entro il 28 giugno”, tramite il Fascicolo Sanitario Elettronico o attraverso le app Immuni e Io. Per richiedere il Green Pass in formato digitale è necessario avere lo Spid o Cie.

In alternativa, il Certificato verde potrà essere richiesto dal proprio medico di base, o pediatra, o in farmacia utilizzando la propria tessera sanitaria.

Per tutte le informazioni è possibile contattare il Numero Verde della App Immuni 800.91.24.91, attivo tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 20.00, mentre, come rende noto la presidenza del Consiglio dei ministri, i cittadini “già dai prossimi giorni potranno ricevere notifiche via email o sms”.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO
TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Ruby ter, la pm: “Berlusconi aveva schiave sessuali, questa è storia”
Cronaca / I bodyguard della Roma picchiano due giornalisti alla cena della squadra: “Dateci le foto!”
Cronaca / Suicidio assistito, l'appello di Fabio Ridolfi: "Lo Stato mi aiuti a morire"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Ruby ter, la pm: “Berlusconi aveva schiave sessuali, questa è storia”
Cronaca / I bodyguard della Roma picchiano due giornalisti alla cena della squadra: “Dateci le foto!”
Cronaca / Suicidio assistito, l'appello di Fabio Ridolfi: "Lo Stato mi aiuti a morire"
Cronaca / Mosca convoca l’ambasciatore italiano: 24 diplomatici espulsi dalla Russia
Cronaca / Flatulenze al Tg1, la giornalista Mondini: “In ufficio non si respirava, i capi dissero ‘calci in c**o per chi non resta”
Cronaca / Liliana Segre invita Chiara Ferragni al Memoriale della Shoah: “Se venisse qui molti giovani la seguirebbero”
Cronaca / Covid: rimane l’obbligo di mascherina Ffp2 su tutti voli in Italia
Cronaca / Incinta del suo studente 13enne, prof condannata per violenza sessuale
Cronaca / Fermato dai carabinieri, scopre di essere scomparso da 5 anni: tenta di contattare il padre ma è morto
Cronaca / Firenze, disoccupato trova per terra 1000 euro e li restituisce alla polizia