Covid ultime 24h
casi +13.571
deceduti +524
tamponi +279.762
terapie intensive -26

Genova, passa con il semaforo rosso e finge di avere il Coronavirus per non essere multata: 59enne denunciata

L'incredibile vicenda è avvenuta nel pomeriggio di domenica 1 marzo in Corso Maurizio Quadrio

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 2 Mar. 2020 alle 13:27
423
Immagine di copertina

Genova, passa con il semaforo rosso e finge di avere il Coronavirus

Passa con il semaforo rosso e finge di avere il Coronavirus per non essere multata: è una delle tante storia bizzarre collegate in qualche modo all’epidemia di Covid-19.

La vicenda è avvenuta nel pomeriggio di domenica 1 marzo in Corso Maurizio Quadrio.

Le ultime notizie sul Coronavirus in Italia

Secondo quanto ricostruito, una donna di 59 anni, al volante di un’utilitaria, è passata con il semaforo rosso, ma è stata fermata dalla polizia locale.

Agli agenti ha prima mostrato una patente scaduta, poi ha affermato di aver dimenticato il documento valido nella sua abitazione.

Cinese al San Paolo si alza e grida: “Non ho il Coronavirus”

Accompagnata dagli agenti nel suo appartamento, la 59enne ha iniziato a fingere un malore.

La donna, infatti, ha detto di sentirsi la febbre, affermando che, probabilmente, aveva contratto il Coronavirus.

I poliziotti, così, hanno indossato le mascherine e avvertito il personale del 118, che in breve tempo si è recato nella casa della donna. Una volta arrivato nell’abitazione, per, il personale sanitario ha constatato che la donna non aveva la febbre e, di conseguenza, neanche il Covid-19.

La 59enne, così, è stata denunciata per procurato allarme e guida senza patente.

Leggi anche:

L’assurda storia della birra Corona, in crisi a causa del Coronavirus

423
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.