Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:21
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Iniezione per fare bella impressione con una donna, uomo rischia un’erezione permanente

Immagine di copertina

Danny Polaris è stato ricoverato in ospedale per oltre due settimane a causa di priapismo provocato dall’assunzione di viagra accompagnato da altre sostanze tra cui uno stimolante.

Il ragazzo che vive nel quartiere Kreuzberg di Berlino ha raccontato la sua storia su Instagram, dove ha anche pubblicato le foto che lo ritraggono sul lettino ospedaliero.

Guardare troppi porno causa la disfunzione erettile?

Danny Polaris ha spiegato di avere preso del viagra per fare una buona impressione con una ragazza che stava frequentando e che avrebbe dovuto incontrare la sera stessa. Poco prima ha chiesto a un amico di fargli un’iniezione sul suo pene, ma da quel momento l’erezione non è andata più via.

“Quando è in erezione il mio pene è grande quanto un tappo di sughero. Ma so come fare godere le donne”

Al giovane è stato diagnosticato un priapismo, una malattia caratterizzata da erezione dolorosa, di lunga durata, non accompagnata da eccitamento sessuale e non seguita da eiaculazione. Nel lungo termine questa sindrome può avere conseguenze permanenti ai genitali.

Otto cose che dovreste sapere sul pene

Al momento Danny si trova in ospedale. Il ragazzo ha dichiarato di avere pianto e di avere sentito un forte dolore causato dall’erezione prolungata.

La vicenda è stata riportata da lui stesso su Instagram ed è stata poi ripresa da diverse testate giornalistiche, tra cui Metro. Danny Polaris condividendo la notizia ha voluto sensibilizzare i ragazzi sul tema.

È vero che il ciclismo causa la disfunzione erettile?

La situazione clinica del giovane, ora, è in miglioramento, ma non si è ancora del tutto ristabilito. Gli amici hanno creato una pagina GoFundMe a lui dedicata per raccogliere soldi da destinare alle sue cure mediche.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Non voglio un figlio malformato, è mio diritto abortire e non seppellirlo”: la seconda parte dell’inchiesta sull’aborto
Cronaca / Mercalli a TPI: “Marche? Era impossibile prevedere”
Cronaca / Saman Abbas, il racconto del cugino indagato: “Uccisa con una corda e gettata nel Po”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Non voglio un figlio malformato, è mio diritto abortire e non seppellirlo”: la seconda parte dell’inchiesta sull’aborto
Cronaca / Mercalli a TPI: “Marche? Era impossibile prevedere”
Cronaca / Saman Abbas, il racconto del cugino indagato: “Uccisa con una corda e gettata nel Po”
Cronaca / Palermo, marito e moglie volano giù dal balcone al culmine di una lite
Cronaca / Marnate: uomo uccide la madre e tenta il suicidio
Cronaca / Covid, dal 30 settembre cade l’obbligo di mascherine sui trasporti e negli ospedali
Cronaca / Venezia, ennesimo femminicidio: 41enne uccisa a coltellate dopo una lite
Cronaca / Alluvione nelle Marche, ritrovato in un campo il corpo di Mattia
Cronaca / Omicidio Saman Abbas, il padre intercettato: “Ho ucciso mia figlia”
Cronaca / Ue, l’avvertimento di Von der Leyen: “Se l’Italia andrà in una situazione difficile abbiamo gli strumenti”