Covid ultime 24h
casi +23.225
deceduti +993
tamponi +226.729
terapie intensive -19

Quando l’epidemia di Hong Kong colpì l’Italia: il servizio Rai del 1969 | VIDEO

In Italia il virus influenzale nato a Hong Kong uccise 20 mila persone, le vittime furono un milione in tutto il mondo

Di TPI
Pubblicato il 9 Mar. 2020 alle 12:51
354
Immagine di copertina

Quando l’epidemia di Hong Kong colpì l’Italia: il servizio Rai del 1969

Era il 1969 quando l’Italia fu colpita dall’epidemia di Hong Kong, anche nota come influenza “spaziale”, una pandemia influenzale iniziata nell’ex colonia britannica nel 1968 e diffusasi negli Stati Uniti nello stesso anno. Un caso che potremmo considerare un “precedente” rispetto all’epidemia di coronavirus cui assistiamo oggi. Un servizio Rai del 1969, conservato in un video dell’Istituto Luce, racconta di “strade, uffici e mercati mezzi vuoti”.

Alla base della pandemia vi fu il virus influenzale di tipo A-H3N2, che aveva una letalità moderata ma una contagiosità importante. In Italia, nel 1968-1969 ha causato circa 20 mila decessi, mentre le vittime furono un milione in tutto il mondo, come ha confermato all’Agi Giovanni Maga, direttore dell’Istituto di Genetica Molecolare del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Pavia

Leggi anche: 

1. Coronavirus in Italia, tutte le notizie /2. Stanno finendo i posti in terapia intensiva: tutti i dati della catastrofe sanitaria

354
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.