Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

Furto a casa di Emanuele Filiberto, i ladri portano via più di 500 mila euro di gioielli

Di Maria Teresa Camarda
Pubblicato il 23 Lug. 2019 alle 16:38 Aggiornato il 23 Lug. 2019 alle 16:43
0
Immagine di copertina
Emanuele Filiberto (Foto Facebook)

Furto a casa del principe Emanuele Filiberto di Savoia

Furto con scasso nella casa parigina del principe Emanuele Filiberto di Savoia. I malviventi si sono introdotti nella casa dove vive il nipote dell’ultimo re d’Italia con la famiglia e hanno portato via beni per un valore superiore ai 500 mila euro.

Emanuele Filiberto e la moglie, l’attrice Clotilde Coureau, si sono accorti che i ladri erano entrati nel loro pied a terrè nel XV arrondissement  a Parigi quando sono tornati a casa la sera. La coppia, che si è sposata a Roma nel 2003, ha due figli, ma fortunatamente nessuno di loro è rimasto coinvolto.

Il bottino consiste soprattutto in gioielli, ma la stima esatta del danno non è ancora stata fatta. Sul caso sta indagando la polizia francese. “Ma bastano già le più belle monete antiche rubate per far salire il conto a quasi mezzo milione di euro”, dice una fonte vicina al caso, parlando con la testata giornalistica francese Le Parisien.

Le indagini sul furto

Gli agenti che si stanno occupando del furto in casa di Emanuele Filiberto hanno spiegato alla stampa locale che si tratta di un caso molto complicato. Sarà necessario richiedere e visionare le immagini di videosorveglianza dello stabile e dei dintorni per tentare di identificare e magari riuscire ad arrestare i malviventi.

“Ma le indagini sono complicate, questo tipo di furto con scasso è raramente opera di dilettanti”, afferma la stessa fonte di Le Parisien. “Perché per vendere i gioielli, soprattutto se così rari – aggiunge – è necessario disporre di una buona rete di ricettatori, poiché sono molto riconoscibili”.

Il principe vorrebbe tornare in Italia

Emanuele Filiberto vive a Parigi con la famiglia da anni, ma di recente non ha escluso la possibilità di un suo rientro in Italia. Magari per fondare un nuovo partito monarchico ed entrare in politica. Forte, anche, di un dato rilevato da un’indagine di Piepoli: il 15 per cento degli italiani vuole il ritorno della monarchia. Non solo, ma l’8 per cento degli intervistati vorrebbe come re Emanuele Filiberto, il membro più in vista di casa Savoia.

Insomma, per Emanuele Filiberto era già “un trionfo” e l’idea di rientrare in Italia è una possibilità che il principe di Savoia potrebbe davvero prendere in considerazione.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.