Covid ultime 24h
casi +16.377
deceduti +672
tamponi +130.524
terapie intensive -9

Elezioni Usa 2020, Libero chiama Kamala Harris la “vice mulatta” di Biden: è bufera

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 9 Nov. 2020 alle 12:34 Aggiornato il 9 Nov. 2020 alle 12:48
2k
Immagine di copertina

Elezioni Usa 2020: Libero chiama Kamala Harris la “vice mulatta” di Biden

È bufera sul quotidiano Libero, che, commentando le elezioni Usa 2020, ha chiamato Kamala Harris la “vice mulatta” di Biden. Nell’edizione di lunedì 9 novembre, infatti, nel taglio basso della prima pagina del quotidiano fondato da Vittorio Feltri e diretto da Pietro Senaldi campeggia il titolo “La vice mulatta ha già rubato la scena a Biden” con la foto della neo vicepresidente degli Stati Uniti d’America Kamala Harris. Il titolo, che annuncia due pezzi di approfondimento a firma di Giovanni Sallusti e Antonio Socci, non è ovviamente passato inosservato sui social e ha provocato lo sdegno e le proteste di diversi utenti.

kamala harris libero

Non è la prima volta che il quotidiano propone titoli alquanto discutibili. Nel 2017, ad esempio, il giornale di Vittorio Feltri propose in prima pagina il titolo “Patata bollente” riferito al sindaco di Roma Virginia Raggi, mentre nel 2019 fu la volta di “Calano fatturato e pil ma aumentano i gay“. Il 5 marzo scorso, invece, l’Ordine dei Giornalisti aveva querelato il quotidiano per aver scritto in prima pagina: “Virus alla conquista del Sud”.

Leggi anche: 1. Silenzio sui titoli di Libero, ma guai a toccare Salvini. Se questo è un Ordine dei Giornalisti (di Giulio Gambino) / 2. Libero offende Greta Thunberg: “Vieni avanti Gretina” / 3. Vittorio Feltri shock: “Il Coronavirus in Africa? Non tutti i mali vengono per nuocere”

2k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.