Covid ultime 24h
casi +13.571
deceduti +524
tamponi +279.762
terapie intensive -26

Catania, padre violentava la figlia disabile mentale

Di Donato De Sena
Pubblicato il 4 Lug. 2019 alle 10:31
0
Immagine di copertina

Ragazza disabile violentata Catania | Padre abusava della figlia con disabilità mentale

RAGAZZA DISABILE VIOLENTATA CATANIA – Una storia raccapricciante di violenza sessuale ai danni di una ragazza disabile. È quella che emerge in queste ore a Catania. Stando alle accuse della Procura un uomo di 60 anni da quattro anni avrebbe “abusato sessualmente in modo sistematico” della figlia, oggi 24enne, “approfittando dello stato di disabilità intellettiva” della vittima.

Il 60enne è stato arrestato da carabinieri del comando provinciale etneo per violenza sessuale aggravata in esecuzione di un’ordinanza del Gip.

A scoprire gli abusi è stata la moglie dell’uomo. La donna, “anch’ella affetta da patologie mentali”, ha “sorpreso suo marito in bagno mentre abusava della figlia”. In seguito si è confidata con il figlio più grande, che non vive con loro, e ha presentato una denuncia ai carabinieri

> Le notizie di cronaca di TPI

I militari hanno quindi avviato le indagini, che sono state coordinate dal pool di magistrati della Procura qualificati sui reati che riguardano la violenza di genere. La vittima, subito dopo la denuncia, a sua tutela, è stata trasferita in casa di una parente.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.