Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:01
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Covid, ultime notizie. Brusaferro: “Quest’estate all’aperto toglieremo le mascherine”. Oms: “115mila operatori sanitari morti per il virus”

Immagine di copertina
Credit: Ansa

Covid, le ultime notizie di oggi 24 maggio 2021 in Italia e nel mondo

COVID ULTIME NOTIZIE OGGI – In Italia sono più di 10 milioni le persone che hanno ricevuto entrambe le dosi del vaccino (qui i dati in tempo reale). Da oggi tutte le regioni sono in zona gialla. Di seguito tutte le ultime notizie sul Covid-19 di oggi, lunedì 24 maggio, aggiornate in tempo reale.

COVID, ULTIME NOTIZIE

Ore 22.10 – Gli Usa sconsigliano viaggi in Giappone: allerta massima – Gli Usa hanno raccomandato agli americani di non viaggiare in Giappone, Paese che ospiterà i Giochi Olimpici, a causa del Covid-19. L’indicazione arriva dal Dipartimento di stato, che ha alzato al massimo livello l’allerta.

Ore 19.30 – Fauci: “Fauci, non sono convinto dell’origine naturale del Covid” – Anthony Fauci, direttore dell’Istituto nazionale di malattie infettive e consigliere della Casa Bianca sul Covid, afferma di non essere convinto che il virus del Covid si sia sviluppato per vie naturali. Quando gli è stato chiesto se il virus fosse stato originato naturalmente, Fauci ha risposto: “non ne sono convinto, penso che dovremmo indagare su ciò che è successo in Cina.

Ore 15,30 – Speranza: “Fase delicata, ma passi in avanti” – “Veniamo da mesi difficilissimi e ancora oggi siamo in una fase delicata, pure con la campagna di vaccinazione vediamo primi passi avanti molto importanti”. Lo dichiara il ministro della Salute, Roberto Speranza, nel suo messaggio al Digital Debate  Confcooperative Sanità “Valore e dignità alla persona”. “La sfida dei prossimi mesi – ha aggiunto Speranza – sarà riformare il servizio sanitario nazionale e provare anche a far tesoro di questa lezione dei mesi così drammatici del Covid. Io penso che la prima lezione fondamentale sarà proprio quella di rafforzare la sanità sul nostro territorio, di rafforzare l’idea di prossimità”.

Ore 13,30 – Oms: “Il Covid ha ucciso almeno 115mila operatori sanitari” – Sono almeno 115mila gli operatori sanitari morti a causa del Covid-19 dall’inizio della pandemia. Lo ha dichiarato il direttore generale dell’Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, alla riunione annuale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. “Per almeno 18 mesi, gli operatori sanitari di tutto il mondo sono rimasti tra la vita e la morte” ha dichiarato Ghebreyesus. “Molti si sono contagiati e stimiamo che almeno 115mila operatori sanitari e assistenziali abbiano pagato il prezzo più alto al servizio degli altri”.

Ore 12,00 – Lazio: superate le 3 milioni di somministrazioni – “Nel Lazio abbiamo superato ora 3 milioni di somministrazioni con oltre 2 milioni di prime dosi e circa un milione di vaccinazioni completate. Il 42,3% della popolazione target ha ricevuto almeno una dose di vaccino. Un traguardo importante che raggiungiamo nel giorno di apertura delle prenotazioni in farmacia. Le somministrazioni in farmacia partiranno dal 1 giugno con il vaccino monodose J&J”. Lo dichiara l’assessore alla Sanità della Regione, Alessio D’Amato.

Ore 11,00 – Cina: “Nessun contagio al laboratorio di Wuhan” – La Cina respinge come “completamente falsa” la notizia di tre casi di contagio al laboratorio di Wuhan nel novembre 2019, ovvero più di un mese prima dell’inizio ufficiale dell’epidemia di Covid. “Non ci sono stati casi di infezione da Covid-19 al Wuhan Institute of Virology prima del 30 dicembre 2019” ha dichiarato il portavoce. “Quindi la notizia è completamente falsa”.

Ore 9,00 – Le Foche: “Nel 2022 potremmo dimenticare la pandemia” – “Se tutto va bene nel 2022 la pandemia di Covid potrebbe essere dimenticata, grazie ai vaccini che hanno rallentato la circolazione del virus”. Lo dichiara Francesco Le Foche, immunologo clinico del policlinico Umberto I, il quale ha anche aggiunto che “Se tutto procede così ad agosto potrebbe essere una nuova vittoria liberarsi dalle protezioni individuali, almeno in alcuni contesti”. Leggi la notizia completa.

Ore 7,20 – Brusaferro: “Continuiamo a vaccinarci e toglieremo le mascherine” – Questa estate potremo togliere le mascherine all’aperto se il numero dei vaccinati continuerà ad aumentare. Lo afferma in un’intervista a La Repubblica Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto superiore di Sanità. A proposito delle mascherine, infatti, Brusaferro ha dichiarato: “Si tratta di uno strumento che serve a ridurre la possibilità di circolazione del virus. È chiaro che questa cala con l’aumento delle persone immunizzate e se i numeri di queste ultime sono alti è più facile in determinati contesti poter togliere la mascherina. Con la velocità che ha preso la campagna vaccinale è facile che nei prossimi due mesi avremo coperture ancora più rassicuranti. Così si potrà pensare di rilasciare progressivamente le mascherine, partendo dai contesti all’aperto”.

Ore 7,00 – L’Argentina supera i 3,5 milioni di contagi – Con 24.801 nuovi casi e 375 decessi registrati nelle ultime 24 ore, l’Argentina ha superato i i 3,5 milioni di contagi totali.

COVID, LE NOTIZIE DI IERI

Il bollettino di ieri, domenica 23 maggio – Nelle ultime 24 ore si registrano 3995 nuovi casi di Covid-19 e 72 decessi legati alla pandemia. Nelle ultime 24 ore – secondo il bollettino Covid di oggi – ci sono stati 48 nuovi ingressi in terapia intensiva, mentre il saldo tra entrate e uscite è negativo: in rianimazione ci sono 20 pazienti in meno rispetto a ieri. (I dati completi)

Pfizer e AstraZeneca efficaci contro variante indiana – I vaccini anti-Covid prodotti da Pfizer e AstraZeneca sono “altamente efficaci” contro la variante indiana, ma solo dopo la seconda dose. Lo afferma uno studio della Publich Health England, che si è svolto in Gran Bretagna. Leggi la notizia completa.

Lazio: da domani al via prenotazioni vaccini in farmacia – “Da domani lunedì 24 maggio inizio delle prenotazioni sul portale regionale salutelazio del vaccino J&J nelle farmacie”. Lo rende noto l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato, precisando che “si accede alla farmacia prescelta previa prenotazione”.

Tornano a crescere i casi nel Regno Unito – Torna a crescere la curva dei contagi nel Regno Unito: nelle ultime 24 ore, infatti, sono stati registrati 2.694 nuovi casi e 6 decessi, 17.410 nell’ultima settimana, il 10% in più rispetto ai precedenti 7 giorni. A provocare l’accelerazione dei casi, secondo gli esperti, è stata la cosiddetta variante indiana. In Inghilterra, fino ad ora, sono state inoculate 50 milioni di dosi di vaccino anti-Covid, 60 milioni in tutto il Regno Unito.

Vaccino: Reithera, realizzazione a rischio dopo stop Corte dei Conti – “In relazione alle motivazioni pubblicate ieri dalla Corte dei Conti circa la decisione di bloccare i finanziamenti per la sperimentazione del vaccino, queste riguardano aspetti tecnici non di competenza della società”. Così, in una nota, Reithera che aggiunge: “L’azienda di Castel Romano si è limitata a eseguire quanto di volta in volta indicatole in questo percorso molto lungo, la cui inaspettata interruzione rischia di compromettere l’iter di realizzazione del vaccino e pregiudicare la società stessa”

Vaccino, Fedriga: “Organizzarsi prima di andare in vacanza” – “Anche se l’appuntamento per la seconda dose” vaccinale “dovesse capitare nel periodo estivo, ricordo che c’è una variabilità nella somministrazione delle dosi. Per i vaccini a mRna si va da 21 a 42 giorni, quindi c’è un lasso di tempo per cui una persona si può organizzare”. Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni e del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga. “Se anche una persona dovesse andare via – ha sottolineato Fedriga – può prendere un appuntamento prima o dopo. Si può fare tutto, l’importante è partecipare alla campagna”.

Open day vaccini, Figliuolo alle Regioni: “Basta annunci non coordinati” – L’Italia si avvia a un altro weekend ‘Open day’ per i vaccini, mentre si sfiora il nuovo record di somministrazioni in 24 ore, sopra quota 530 mila in tutto il Paese.  Figliuolo riconosce l'”ottimo lavoro” delle Regioni nella campagna, ma chiede di smetterla con “annunci di azioni non coordinate preventivamente con la struttura commissariale e non inserite in un piano coerente a livello nazionale”. Vaccinare “soggetti fragili, over 60 e cittadini che presentano comorbilità” resta la priorità, scrive il generale al presidente della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga, ma “in questi ultimi giorni tale focus appare un po’ perso di vista, nonostante in molti casi queste categorie non siano state messe completamente in sicurezza”. Il rischio è “confondere l’opinione pubblica e minare la fiducia tra le Regioni”.

La California riapre il 15 giugno, addio distanziamento – La California riapre il 15 giugno, quando verranno a cadere la maggior parte delle restrizioni imposte per contenere il Covid, incluso il distanziamento sociale. Lo hanno annunciato le autorità dello Stato e lo riporta l’Ansa. A partire dal 15 giugno non ci saranno più limiti alla capacità nei ristoranti e nei bar, mentre per gli eventi al chiuso con più di 5mila persone gli organizzatori dovranno richiedere la prova di una piena vaccinazione e o di un test negativo.

Speranza firma l’ordinanza: da lunedì tutta l’Italia in giallo – Sette regioni verso il bianco, tutte sono classificate a rischio basso. Indice Rt in calo a 0,78. Superato il target di mezzo milione al giorno, immunità di gregge prevista a settembre. Figliuolo: l’obiettivo nelle ultime due settimane. Se non ci saranno problemi di forniture, il 70% degli italiani sarà immunizzato entro la fine dell’estate. Finora le somministrazioni sono state 29 milioni e mezzo.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sindacalista ucciso, la telefonata del camionista: “È successo un casino”
Cronaca / Covid, 1197 nuovi casi e 28 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Asia Argento: “Minacciata di morte dopo la lite con Giorgia Meloni, i fasci non li tocco più”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sindacalista ucciso, la telefonata del camionista: “È successo un casino”
Cronaca / Covid, 1197 nuovi casi e 28 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Asia Argento: “Minacciata di morte dopo la lite con Giorgia Meloni, i fasci non li tocco più”
Cronaca / Ardea, la madre del killer ai genitori dei bambini uccisi: “Gesto folle, mi unisco al vostro dolore”
Cronaca / Via libera al richiamo con Astrazeneca per gli under 60 che rifiutano il mix
Cronaca / Omicidio a Milano, uccide il fratello a coltellate davanti alla madre
Cronaca / Vaccini, il Lazio anticipa i richiami di Astrazeneca. Da luglio Moderna in farmacia
Cronaca / Superate le 45 milioni di dosi somministrate in Italia
Cronaca / A Padova si celebra una messa per i single che vogliono trovare l’anima gemella
Cronaca / L’omogeneizzato comprato al supermercato era scaduto nel 2019: bimbo di 8 mesi all’ospedale