Covid ultime 24h
casi +19.886
deceduti +308
tamponi +353.704
terapie intensive +11

Covid, le ultime notizie di oggi. Ursula von der Leyen: “Entro l’estate vaccineremo il 70% degli europei”. Vaccino: BioNTech accelera, 75 milioni di dosi in più a Ue. Bertolaso sarà coordinatore Lombardia per fase 2

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 1 Feb. 2021 alle 06:22 Aggiornato il 1 Feb. 2021 alle 20:34
8
Immagine di copertina

Covid, le ultime notizie di oggi (1 febbraio 2021) in Italia e nel mondo

COVID ULTIME NOTIZIE OGGI – Prosegue la campagna di vaccinazione seppur tra numerose difficoltà e da oggi l’Italia tornerà a essere quasi tutta gialla, ad eccezione di cinque regioni che saranno in fascia arancione. Di seguito tutte le ultime notizie sul Covid 19 in Italia e nel mondo di oggi, lunedì 1 febbraio 2021, aggiornate in tempo reale:

LA DIRETTA – COVID ULTIME NOTIZIE

Ore 20,30 –  Ursula von der Leyen: “Entro l’estate vaccineremo il 70% degli europei” – La presidente della Commissione europea difende l’operato della Commissione europea sui vaccini, conferma l’obiettivo di immunizzare il 70% della popolazione adulta in Europa entro l’estate e annuncia che con AstraZeneca, che ha tagliato del 70% le consegne all’Unione, non finisce qui:  “Ci aspettiamo che recuperi le dosi tagliate nel primo trimestre”, afferma la numero uno dell’Eurogoverno in una intervista con un gruppo ristretto di quotidiani internazionali

Ore 19.40 – Bertolaso sarà coordinatore Lombardia per fase 2 – In Lombardia è in arrivo Guido Bertolaso come coordinatore del piano vaccinale anti-Covid per la fase 2. L’ex capo della Protezione Civile e consulente per l’allestimento dell’Ospedale alla Fiera di Milano si trova già Palazzo Lombardia per incontrare il governatore e il neo assessore al Welfare Letizia Moratti. L’annuncio ufficiale dell’incarico – a quanto si apprende – è previsto per domani mattina.

Ore 19.40 – Vaccini: superata quota 2 milioni di dosi somministrate in Italia – Al momento, in base ai dati comunicati dal Commissario per l’emergenza coronavirus, l’Italia “è il Paese europeo che ha il maggior numero di “vaccinati”, cioè di cittadini che hanno già effettuato sia la prima sia la seconda dose”.

Ore 18,40 – Fauci, non conservare vaccino per seconde dosi – I diversi stati negli Usa non dovrebbero conservare quantità di vaccino per garantire la seconda dose agli americani che hanno già ricevuto la prima iniezione: lo ha detto il virologo Anthony Fauci, sottolineando come  l’obiettivo in questa fase debba essere quello di garantire la prima dose a più americani possibile. “Più vacciniamo e più si fermano le varianti del virus”, ha spiegato durante il briefing della task force anti-Covid della Casa Bianca.

Ore 17,00 – Ue, dosi sufficienti per obiettivo 70% in estate – Nel secondo trimestre “arriveranno abbastanza dosi in Ue per raggiungere il 70% di immunizzati entro l’estate, come da obiettivo”.  Lo ha detto Sandra Gallina, direttrice della direzione Salute della Commissione europea, nel corso di un’audizione al Parlamento europeo. Sono attese trecento milioni di dosi che si sommeranno ai cento milioni del primo trimestre. In totale si potranno immunizzare quindi 200 milioni di europei. Inoltre, a contribuire all’aumento di dosi nel secondo trimestre, saranno i due nuovi contratti che saranno siglati con Novavax e Valneva e l’aumento della capacita’ produttiva di BioNTech che “avvierà presto altri due impianti di produzione in Germania e uno in più in Austria”, ha spiegato Gallina. Da un nuovo contratto “sono attese 75 milioni di dosi in più nel primo trimestre”, ha annunciato l’alta funzionaria dell’Ue senza specificare di quale azienda farmaceutica.

Ore 15,20 – Vaccino, primo carico 1 mln di dosi in Sudafrica da AstraZeneca – È arrivato il primo carico di vaccino per il Sudafrica all’aeroporto OR Tambo di Johannesburg, un milione di dosi da AstraZeneca. Le dosi arrivate oggi sono state prodotte dal Serum Institute in India. Il Sudafrica ha il peggior bilancio dell’epidemia in tutta l’Africa: più di 44 mila morti, 1,4 milioni di casi accertati. Recentemente è stata individuata una variante sudafricana del Covid-19 più rapida a diffondersi.

Ore 12,00 – 96 turisti in Austria in quarantena obbligatoria – I 96 turisti stranieri beccati a sciare in Austria nonostante le norme anti-Covid consentano l’accesso agli impianti soltanto ai residenti sono stati messi in quarantena obbligatoria dalla polizia. Lo riporta la Bbc. Tra loro ci sono danesi, svedesi, tedeschi, britannici, irlandesi, polacchi, rumeni e australiani. “Chiunque arriverà nel nostro Paese senza autorizzazione sarà multato”, ha dichiarato il ministro degli Interni austriaco Karl Nehammer.

Ore 11.30 – Regno Unito, Johnson: “Dati in calo ma ancora no revoca lockdown” – Nel Regno Unito i numeri di casi di Covid e ricoveri hanno cominciato a calare ma sono ancora troppo alti ed è troppo presto per revocare il lockdown. Lo ha sottolineato il premier britannico, Boris Johnson. “Stiamo iniziando a vedere alcuni segni di un appiattimento (della curva dell’epidemia) e forse anche di un calo dei tassi di contagio e dei ricoveri”.

Ore 10,20 – Vaccino: BioNTech accelera, 75 milioni di dosi in più a Ue – Il laboratorio tedesca BioNTech annuncia una accelerazione delle consegne all’Ue del vaccino anti Covid che ha sviluppato con Pfizer e promette “fino a 75 milioni” di dosi in più nel secondo trimestre. Pfizer e BioNTech contano, infatti, di “aumentare le consegne a partire dalla settimana del 15 febbraio” e di fornire all’Ue “la quantità di dosi per la quale ci siamo impegnati nel primo trimestre”, ma anche “fino a 75 milioni di dosi in più nel secondo trimestre”, ha detto il direttore finanziario, Sierk Poetting.

Ore 9,40 – Russia: 17.648 nuovi casi, il minimo dal 28 ottobre – In Russia nelle ultime 24 ore si sono ufficialmente registrati 17.648 nuovi casi di Covid-19, il minimo dal 28 ottobre dello scorso anno: lo riporta la Tass. In totale, sempre stando ai dati ufficiali, dall’inizio della pandemia in Russia sono stati accertati 3.868.087 contagi di Covid-19 e 73.619 persone sono morte a causa della malattia, di cui 437 nel corso dell’ultima giornata.

Ore 07,00 – Vaccino, Von der Leyen: “9 milioni di dosi in più da AstraZeneca” – “Passi avanti sui vaccini. AstraZeneca consegnerà 9 milioni di dosi in più nel primo trimestre (40 milioni in totale) rispetto all’offerta delle ultime settimane e inizierà le consegne una settimana prima del previsto”, twitta la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen. “L’azienda amplierà anche la sua capacità produttiva in Europa”.

Covid ultime notizie in Italia e nel mondo: cosa è successo ieri

Tornano gli assembramenti. Speranza avverte: “Zona gialla non è scampato pericolo”. Capannelli di giovai e multe da Milano a Napoli, da Roma a Bologna. Da domani solo cinque regioni ancora in arancione. “Zona gialla non significa scampato pericolo. Serve ancora la massima prudenza se non vogliamo tornare indietro rispetto ai passi avanti delle ultime settimane”. Lo ha dichiarato il ministro della Salute, Roberto Speranza, entrando questa mattina al Ministero.

Il bollettino di oggi – Sono 11.252 i nuovi casi, contro i 12.715 di ieri, e 237 i morti (ieri erano stati 421), a fronte di 213.364 tamponi totali effettuati (ieri erano stati 298.010). Il tasso di positività è del 5,3 per cento (ieri 4,3 per cento). I dati completi

Iss: 50mila morti in seconda ondata, 1 su 5 in Lombardia – Sono 50mila i decessi per Covid in Italia durante la seconda ondata dell’epidemia. Secondo il rapporto Iss sulle caratteristiche dei pazienti deceduti, aggiornato al 27 gennaio, da ottobre le vittime del virus sono 49.274: superato ampiamente il bilancio della prima ondata, da marzo a maggio 2020, quando i decessi furono 34.278. Nella fase intermedia, quella estiva da giugno a settembre, i morti sono stati invece 1.837. Tra prima e seconda ondata, si evince dal report, si è modificata la distribuzione regionale: se nella prima fase, che ha travolto prevalentemente il Nord, in Lombardia si contavano addirittura il 47,7% delle vittime totali, in questa seconda la percentuale scende al 19,7, una su cinque. Seguono il Veneto, con il 13,2% dei decessi, l’Emilia Romagna con il 9,7%, il Piemonte con l’8% e il Lazio con il 7,6%. Quanto alle caratteristiche dei deceduti, l’età media dei è 81 anni. Le donne decedute sono 37.295 (43,7%). L’età mediana dei pazienti deceduti positivi a SARS-CoV-2 è più alta di oltre 30 anni rispetto a quella dei pazienti che hanno contratto l’infezione. L’età media dei decessi settimanali è andata sostanzialmente aumentando fino agli 85 anni (1 settimana di luglio) per poi calare leggermente.

Vaccini, quasi 560mila richiami somministrati in Italia – Sono 558.668 le seconde dosi di vaccino anti-Covid somministrate finora in Italia, su un totale di 1.895.483 somministrazioni eseguite. Lo rende noto l’ultimo report della Presidenza del Consiglio dei ministri. A livello nazionale sono state somministrate l’81,5 per cento delle dosi consegnate. Oggi arriveranno 66 mila dosi del vaccino Moderna, che da domani saranno disponibili presso le regioni.

Usa, 26 milioni di casi: raddoppiati in 2 mesi – Raddoppiati in due mesi i casi di Covid-19 negli Usa, oggi sopra i 26 milioni di positivi.  L’andamento dei contagi è stato particolarmente veloce nelle ultime settimane: per arrivare a 13 milioni ci vollero 311 giorni, la soglia fu toccata il 27 novembre. Il raddoppio è arrivato in meno di due mesi.     Sono 26.032.572 i positivi al coronavirus dall’inizio della pandemia. I morti sono 438.708.

Leggi anche: 1. Covid, il colpo di grazia per il benessere degli italiani: aumentano le disuguaglianze e preoccupa il 2021; // 2. Covid, via libera dell’Aifa al vaccino di Astrazeneca in Italia; // 3. Dall’1 febbraio Italia quasi tutta gialla: 5 regioni arancioni; //4. Vaccini, l’Ue pubblica il contratto con Astrazeneca: “È chiarissimo, con ordini vincolanti” //5. Andrea Crisanti: “Per toglierci la mascherina ci vorranno due anni”// 6. Il dossier dei servizi segreti che allarma il governo: “Contagi sottostimati del 50%” // 7. Massimo Galli: “Le elezioni regionali tra le possibili cause della seconda ondata di Covid in Italia”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

8
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.