Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:33
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Covid, arriva il tampone fai da te: l’annuncio di Zaia

Immagine di copertina
Zaia Credits: Facebook

Le immagini delle file di otto ore per svolgere un tampone che hanno fatto infuriare soprattutto i cittadini della Lombardia potrebbero avere una soluzione. Tra quindici giorni potrebbe arrivare un nuovo strumento per l’autodiagnosi: si tratta del tampone fai da te. Ad annunciarlo è stato il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia nell’abituale conferenza stampa in cui ha parlato della situazione Coronavirus.

Si tratta di un test rapido già utilizzato all’estero e che sta per essere importato in Italia. Si basa sull’autosomministrazione che consentirà a ogni singolo cittadino di svelare la propria positività – o negatività – al Sars-CoV-2. Zaia non ha dato altri dettagli sul tampone fai da te.

In conferenza stampa, parlando di questo tema, si è limitato a dare l’annuncio spiegando: “In Veneto stiamo lavorando ad un tampone rapido in autosomministrazione. Si tratta di un metodo che abbiamo visto funzionare all’estero e che consentirà ai cittadini di farsi da soli un test rapido. Il dottor Roberto Rigoli dell’ospedale di Treviso ci sta lavorando giorno e notte e credo che sarà pronto nel giro di due settimane”.

Il tampone fai da te dovrebbe snellire le liste di attesa per i test e consentire un tracciamento più rapido della curva epidemiologica in Veneto. Oggi, nella Regione, sono stati registrati 375 casi in più rispetto alla rilevazione di martedì. Ma il Presidente veneto sottolinea come la maggior parte (parla di una cifra tra il 90 e il 95 per cento) sia del tutto asintomatica e non abbia dovuto usufruire del supporto dei medici.

Il governatore del Veneto ha poi sottolineato di non aver intenzione di optare per una chiusura anticipata dei locali, ribadendo il proprio sì all’uso della mascherina, anche all’aperto.

Vaccino antinfluenzale: firma la petizione di TPI su Change.org

Leggi anche: 1. Governo e Regioni promuovano una vaccinazione antinfluenzale di massa: la campagna di TPI / 2. Pregliasco a TPI: “Vaccinare contro l’influenza i bambini può ridurre la mortalità negli adulti” / 3. Vaccino antinfluenzale, boom di richieste: corsa contro il tempo per produrre le dosi. “Serviva più programmazione”

4. Il direttore del Gaslini a TPI: “Tutti dovremmo fare il vaccino contro l’influenza, anche i bambini” / 5. “Vaccinarsi per l’influenza serve a proteggere persone fragili come mio figlio, affetto da fibrosi cistica” / 6. L’inchiesta di TPI sui vaccini influenzali in Lombardia: “Sono in ritardo e distribuiti male”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Spari contro pescherecci italiani: un ferito
Cronaca / Oggi 11.807 casi e 258 morti: tasso di positività al 3,6%
Cronaca / Domani la decisione sul cambio di colore delle Regioni
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Spari contro pescherecci italiani: un ferito
Cronaca / Oggi 11.807 casi e 258 morti: tasso di positività al 3,6%
Cronaca / Domani la decisione sul cambio di colore delle Regioni
Cronaca / "Ma vaff***ulo si vergogni": Bassetti sbotta contro la Boralevi in diretta tv
Cronaca / Il ministro Bianchi: "A settembre tutti a scuola in presenza"
Cronaca / A Bergamo un operaio è morto schiacciato da un carico caduto dall'alto
Cronaca / Napoletano, 33enne trovata morta semi carbonizzata: fermato un uomo
Cronaca / Vaccini, il ritmo delle 500mila dosi è durato solo due giorni
Cronaca / Green pass, coprifuoco, spostamenti: le misure per l’estate al vaglio del governo
Cronaca / Fedez, il direttore di Rai3: "Valutiamo una querela". Il rapper non arretra: "Ho i mezzi per difendermi"