Coronavirus, la virologa Ilaria Capua: “Bisogna capire a che punto siamo con l’immunità di gregge”

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 15 Apr. 2020 alle 16:36 Aggiornato il 15 Apr. 2020 alle 16:36
103
Immagine di copertina

Coronavirus, Ilaria Capua: “Da capire a che punto è l’immunità di gregge”

Sono giorni delicati questi in Italia, dove la curva dei contagi da Coronavirus sembra essere in fase finalmente calante e tutti i cittadini attendono con ansia i provvedimenti del governo sulla cosiddetta Fase 2 dell’emergenza: la virologa Ilaria Capua, però, ieri sera negli studi di DiMartedì su La7 ha detto la sua su come si sta affrontando il Covid-19 nel nostro Paese. Senza risparmiare alcune stoccate.

“In questo momento stiamo inseguendo il virus – ha detto la nota virologa, che dirige l’One Health Center of Excellence all’Università della Florida – ma secondo me è la strada sbagliata da percorrere. In questo momento bisogna prendere decisioni importanti per il Paese: non inseguire il virus, ma fotografarlo. Bisogna capire a che punto siamo con l’immunità di gregge. Bisogna fotografare il virus e capire dove sono gli sciami virali e intervenire lì con test per individuare chi è entrato in contatto con il virus negli ultimi mesi e poter iniziare in maniera graduata il ritorno alla normalità”.

“L’ideale – ha aggiunto poi Ilaria Capua – sarebbe fare lo stesso campionamento anche 20 o 30 giorni dopo, per capire come si è spostato il virus in quel periodo. A quel punto, sarà possibile radiografare meglio il Coronavirus”.

Il video dell’intervento della virologa Ilaria Capua a DiMartedì:

Leggi anche:

1. Cosa faranno gli italiani una volta finito il lockdown? Il 43% vorrebbe andare a cena fuori / 2. Garattini risponde a Boccia: “Non si può chiedere aiuto alla scienza dopo che la ricerca è stata ridotta in miseria” / 3. “Ecco come cambieranno i concerti, i cinema e i teatri”

4. Termoscanner e test sierologici: come cambierà la nostra vita dal 4 maggio / 5. La Regione Lombardia pubblicizza i successi della sua sanità privata. Davanti a 11mila morti (di G. Cavalli) / 6. “Quarantena a singhiozzo fino al 2022. Possibili nuove ondate di contagi fino al 2025”, lo studio di Science

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

103
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.