Covid ultime 24h
casi +10.593
deceduti +541
tamponi +257.034
terapie intensive -49

Roma, deputato di Forza Italia sorpreso a correre a Villa Borghese: denunciato

Di Redazione TPI
Pubblicato il 22 Mar. 2020 alle 19:51 Aggiornato il 22 Mar. 2020 alle 19:52
4.7k
Immagine di copertina
Villa Borghese deserta (Credit: ANSA)

Un deputato di Forza Italia è stato sorpreso a correre all’interno di Villa Borghese, famoso parco di Roma, nonostante il divieto per l’emergenza Coronavirus. “Non sapevo che a Villa Borghese fosse vietato correre e fate attività sportiva”, la giustificazione che avrebbe dato il parlamentare ai vigili urbani che lo hanno fermato durante i controlli per verificare il rispetto del decreto del ministro della salute Roberto Speranza.

Il politico di circa sessant’anni, che indossava una tuta sportiva della Camera dei Deputati, è stato denunciato ai sensi dell’articolo 650 del codice penale per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità. Di chi si tratta? Per quanto riguarda l’identità il comando generale della polizia municipale di Roma, guidata dal comandante Antonio Di Maggio, mantiene il più stretto riserbo. Nome top secret.

Leggi anche:

1. Coronavirus, i ricercatori cinesi in Italia: “Vi abbiamo portato il plasma con gli anticorpi” /2. Coronavirus, Bergamo: così vengono curati i pazienti, sistemati anche nei corridoi

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

4.7k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.