“Ci avete salvati dal mare, ora noi aiutiamo voi”: comunità etiope dona cibo alla Croce Rossa a Milano

Di Anna Ditta
Pubblicato il 23 Mar. 2020 alle 16:17
51k
Immagine di copertina
Croce Rossa Italiana - Milano

“Ci avete salvati dal mare, ora noi aiutiamo voi”: comunità etiope dona cibo alla Croce Rossa a Milano

La comunità etiope Oromo di Milano ha donato beni alimentari alla Croce Rossa, per esprimere vicinanza e solidarietà alla città colpita dall’emergenza Coronavirus: una spesa solidale composta da carrelli ricolmi di beni alimentari a lunga scadenza e prodotti per l’infanzia.

“Loro ci hanno salvato dal mare e noi adesso vogliamo fare qualcosa per la Croce Rossa e per Milano, la città che ha accolto noi e i nostri figli, e che sentiamo nostra”, ha spiegato Husen Abdussalam, presidente dell’Associazione Oromo di Milano.

La comunità ha donato olio, biscotti, pasta, cibo in scatola, ma anche prodotti per l’infanzia e per l’igiene personale che la Croce Rossa di Milano consegnerà alle famiglie in difficoltà coinvolte nel progetto Filiera della solidarietà.

“In questi giorni, siamo in prima linea tanto sul piano sanitario quanto su quello sociale per garantire a tutti il diritto alla salute, alla cura, alla dignità”, dice Luigi Maraghini Garrone, Presidente della Croce Rossa di Milano. “La solidarietà della Comunità Oromo di Milano ci commuove e ci sprona a fare ogni giorno di più”.

Leggi anche:

1. “Chiudere tutto!” è una iattura. Chiediamoci quando potremo riaprire perché stiamo rischiando troppo (L.Telese)/ 2. Perché in Lombardia si muore? Gli errori di Fontana e altre sette importanti ragioni (S. Lucarelli)

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

51k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.