Covid ultime 24h
casi +13.571
deceduti +524
tamponi +279.762
terapie intensive -26

Coronavirus, cambia di nuovo il modulo per l’autocertificazione

Di TPI
Pubblicato il 23 Mar. 2020 alle 20:43 Aggiornato il 23 Mar. 2020 alle 20:55
827
Immagine di copertina

Coronavirus, cambia di nuovo il modulo per l’autocertificazione

Il modulo per l’autocertificazione dei cittadini che devono compiere spostamenti durante l’emergenza Coronavirus in Italia è cambiato di nuovo. Viene meno la possibilità – contenuta nel decreto precedente – che assicurava comunque il rientro nel luogo di domicilio, abitazione o residenza. Da ora, infatti, il rientro è consentito soltanto solo nei casi in cui lo spostamento è legato a esigenze lavorative, esigenze di assoluta urgenza, motivi di salute.

A prevedere il nuovo modulo di autocertificazione è una circolare inviata ai prefetti dal capo della Polizia, Franco Gabrielli, alla luce del nuovo decreto del presidente del Consiglio pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale e contenente ulteriori misure contro la diffusione del Covid-19.

Il modulo è disponibile sul sito della Polizia di Stato. Qui il link per scaricare direttamente il nuovo modello.

Leggi anche:

1. Le bare di Bergamo sono l’immagine simbolo della tragedia che stiamo vivendo (di L. Telese) /2. Gli altri eroi che mandano avanti il paese: “Noi corrieri vi consegniamo i pacchi ogni giorno ma rischiamo il contagio”

3. Coronavirus Anno Zero, quel 23 febbraio all’ospedale di Alzano Lombardo: così Bergamo è diventata il lazzaretto d’Italia /4. Ospedali e inceneritori: a rischio la gestione dei rifiuti infetti

TUTTE ULTIME LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

827
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.