Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus: come compilare l’autocertificazione dal 4 maggio

Immagine di copertina

Lunedì prossimo entreranno in vigore le nuove norme previste nel Dpcm: ecco come utilizzare il modulo necessario per gli spostamenti

Coronavirus: come si compila l’autocertificazione dal 4 maggio

Da lunedì 4 maggio entreranno in vigore le nuove regole previste dal Dpcm anti-Coronavirus, norme che influiranno anche sul modulo necessario per gli spostamenti: di seguito viene spiegato come si compila l’autocertificazione alla luce delle novità introdotte nel decreto. Come svelato ieri dal Corriere della Sera, il modulo dell’autocertificazione dovrebbe rimanere lo stesso attualmente in vigore e scaricabile qui. La decisione finale verrà presa dal Viminale nelle prossime ore, ma l’orientamento sembrerebbe essere quello anche perché, per motivi di privacy, non dovranno essere indicate le generalità dei congiunti, motivo per cui non c’è bisogno di fornire una nuova autocertificazione ai cittadini.

Coronavirus, il sindaco di Messina Cateno De Luca ordina l’astinenza sessuale

Il modulo, quindi, andrà compilato seguendo le seguenti regole: 1) Riempire tutti gli spazi sull’identità della persona che effettua lo spostamento, 2) compilare l’indirizzo da cui è cominciato lo spostamento e quello di destinazione, 3) riempire tutti gli spazi barrando la casella “situazione di necessità”, 4) nello spazio “a questo riguarda che” specificare che si tratta di una visita a un congiunto, inserendo il grado di parentela ma senza svelare l’identità. Su quali siano i congiunti che si possono andare a trovare sarà la presidenza del Consiglio a fare chiarezza nella prossime ore probabilmente con una Faq, che verrà pubblicata sul sito del governo. Negli ultimi giorni, infatti, dalla cerchia ristretta dei parenti più stretti si è poi passati a fidanzati e persino amici. Motivo per cui è necessario un chiarimento da parte del governo prima che entrino in vigore le nuove norme.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 179.106 casi e 373 morti: tasso di positività al 16%
Cronaca / Leonardo ci riprova: far passare le armi come icona dello sviluppo sostenibile
Cronaca / Covid, Lancet punta il dito contro gli errori dell’Italia a Bergamo: “I lombardi hanno affrontato l’orrore”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 179.106 casi e 373 morti: tasso di positività al 16%
Cronaca / Leonardo ci riprova: far passare le armi come icona dello sviluppo sostenibile
Cronaca / Covid, Lancet punta il dito contro gli errori dell’Italia a Bergamo: “I lombardi hanno affrontato l’orrore”
Cronaca / Cassazione, su 295 vittime di omicidi volontari, 118 sono donne. “Sconcertante”
Cronaca / Covid, Ricciardi avverte: “Nuova ondata a ottobre, serviranno scelte impopolari”
Cronaca / Bollette, il governo valuta nuove misure per contrastare i rincari record: oggi cabina di regia e consiglio dei ministri
Cronaca / Covid, rallenta la crescita dell’Rt: da 1,54 passa a 1,31
Cronaca / “Negli ospedali solo con il super Green pass”: fa discutere la circolare della regione Puglia
Cronaca / Lettera di minacce al ministro Orlando. Indagini su sostanza all’interno della busta
Cronaca / Green pass, esentati alimentari e farmacie: Draghi firma il nuovo Dpcm