Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 14:55
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus: come compilare l’autocertificazione dal 4 maggio

Immagine di copertina

Lunedì prossimo entreranno in vigore le nuove norme previste nel Dpcm: ecco come utilizzare il modulo necessario per gli spostamenti

Coronavirus: come si compila l’autocertificazione dal 4 maggio

Da lunedì 4 maggio entreranno in vigore le nuove regole previste dal Dpcm anti-Coronavirus, norme che influiranno anche sul modulo necessario per gli spostamenti: di seguito viene spiegato come si compila l’autocertificazione alla luce delle novità introdotte nel decreto. Come svelato ieri dal Corriere della Sera, il modulo dell’autocertificazione dovrebbe rimanere lo stesso attualmente in vigore e scaricabile qui. La decisione finale verrà presa dal Viminale nelle prossime ore, ma l’orientamento sembrerebbe essere quello anche perché, per motivi di privacy, non dovranno essere indicate le generalità dei congiunti, motivo per cui non c’è bisogno di fornire una nuova autocertificazione ai cittadini.

Coronavirus, il sindaco di Messina Cateno De Luca ordina l’astinenza sessuale

Il modulo, quindi, andrà compilato seguendo le seguenti regole: 1) Riempire tutti gli spazi sull’identità della persona che effettua lo spostamento, 2) compilare l’indirizzo da cui è cominciato lo spostamento e quello di destinazione, 3) riempire tutti gli spazi barrando la casella “situazione di necessità”, 4) nello spazio “a questo riguarda che” specificare che si tratta di una visita a un congiunto, inserendo il grado di parentela ma senza svelare l’identità. Su quali siano i congiunti che si possono andare a trovare sarà la presidenza del Consiglio a fare chiarezza nella prossime ore probabilmente con una Faq, che verrà pubblicata sul sito del governo. Negli ultimi giorni, infatti, dalla cerchia ristretta dei parenti più stretti si è poi passati a fidanzati e persino amici. Motivo per cui è necessario un chiarimento da parte del governo prima che entrino in vigore le nuove norme.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Costume / TPI Fest! Una voce libera e senza padroni (Sabaudia, 30 – 31 luglio 2021)
Cronaca / Torna la protesta contro il Green Pass: manifestazione a Roma | DIRETTA
Cronaca / Scomparso un ragazzo di 22 anni a Pisa, l’appello del padre: “Aiutatemi a trovarlo”
Ti potrebbe interessare
Costume / TPI Fest! Una voce libera e senza padroni (Sabaudia, 30 – 31 luglio 2021)
Cronaca / Torna la protesta contro il Green Pass: manifestazione a Roma | DIRETTA
Cronaca / Scomparso un ragazzo di 22 anni a Pisa, l’appello del padre: “Aiutatemi a trovarlo”
Cronaca / Il manager negazionista Marco De Veglia muore di Covid a 55 anni
Cronaca / Altro che giovani sfaticati: il caso di Grafica Veneta dimostra che certi imprenditori cercano solo schiavi (di G. Cavalli)
Cronaca / Multe e denunce per fermare i violenti: il piano del Governo contro no vax e “no pass”
Cronaca / Green pass, per entrare in chiesa non sarà obbligatorio essere vaccinati
Cronaca / L’Associazione gestori autonomi carburanti invia un esposto al MISE
Cronaca / Voghera, spunta un nuovo video: l’assessore Adriatici con un testimone
Cronaca / Parma, tempesta di grandine: danni all’agricoltura e incidenti in autostrada