Covid ultime 24h
casi +10.874
deceduti +89
tamponi +144.737
terapie intensive +73

Padova, coppia gay aggredita dal branco per un bacio, la denuncia: “Siamo stanchi di subire”

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 20 Set. 2020 alle 12:39 Aggiornato il 20 Set. 2020 alle 13:21
408

Padova, coppia gay aggredita dal branco – VIDEO

“Padova non è immune a omofobia e fascismo. Questa è stata la sgradevole constatazione che siamo stati costretti a fare dopo un episodio aberrante, accaduto la notte tra il 18 e il 19 settembre proprio per le vie del centro. Un attacco omofobo, partito da insulti e frasi di scherno per un bacio che ci siamo scambiati mentre passeggiavamo vicino a piazza delle Erbe. E per quel bacio noi e alcuni nostri amici siamo stati insultati, gettati a terra, presi a calci e pugni, ad un amico che si era messo in mezzo per difenderci è stato spaccato un bicchiere in testa, costringendolo a farsi soccorrere dell’ambulanza con il risultato di 5 punti di sutura”, è la denuncia che Mattias Zouta, 26enne , ha condiviso sulla sua pagina Facebook dopo l’aggressione omofoba subita a Padova per il bacio che si era appena scambiato con il compagno, Marlon Landolfo, 21enne di Pavia.  “Le frasi violente e piene di odio che sono state gridate dagli assalitori avevano un chiaro messaggio omofobo nei nostri confronti, e sono sintomo di ignoranza e odio verso il diverso. Dopo tutti gli episodi violenti e di discriminazione che sono avvenuti in questi mesi riconosciamo che anche quello che è successo a noi si inserisce in un contesto che siamo stufi di dover subire. Non ci stiamo più!”, scrive la coppia gay aggredita a Padova nel post condiviso su Facebook.

Leggi anche: 1. Coppia gay si bacia in stazione e viene aggredita dal branco alle Cinque Terre 2. Omotransfobia, il difficile cammino e le polemiche sulla legge che vieta l’odio contro omosessuali e trans / 3. Pescara, 25enne gay aggredito da un branco di ragazzi mentre passeggia con il compagno

408
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.