Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Cologno Monzese, polemiche in comune per le foto con le mascherine “Boia chi molla”

Immagine di copertina
Jacqueline Allemant e l'assessora di Fratelli d'Italia Gianfranca Tesauro. Entrambe indossano una mascherina nera con la scritta "Boia chi molla" (Credits: Facebook/Villa Casati)

Cologno Monzese, quelle foto in Comune con mascherine “Boia chi molla”

Scoppia la polemica a Cologno Monzese, in Lombardia, per alcune foto scattate all’interno del Comune con protagoniste alcune persone che indossano delle mascherine nere contro il Coronavirus con l’inequivocabile scritta fascista “Boia chi molla“. Le immagini sono state scattate e pubblicate su Facebook da Jacqueline Allemant, giornalista e organizzatrice di eventi. Accanto a lei non ci sono “persone” comuni, bensì amministratori comunali: l’assessora di Fratelli d’Italia Gianfranca Tesauro, anche lei con addosso la mascherina nera con la scritta “Boia chi molla”, e soprattutto il sindaco leghista Angelo Rocchi. Con tanto di gonfalone comunale alle loro spalle.

mascherine boia chi molla comune cologno monzese
Allemant con la mascherine nera e il sindaco leghista Angelo Rocchi (Credits: Facebook / Jacqueline Allemant)

Allemant ha pubblicato le foto sia sul suo profilo Facebook che sulla pagina “Villa Casati”, che è la sede del municipio di Cologno Monzese. Tanti i commenti sotto i post, tra chi attacca la giornalista e gli amministratori accusandoli di commettere il reato di apologia di fascismo e chi invece li difende. Sulla pagina Facebook di Allemant era presente anche un video, rimosso in un secondo momento: “Abbiamo deciso di eliminare il video – ha scritto la giornalista – che abbiamo girato con ‘la mascherina incriminata’ non per dare ragione a chi non sa fare altro che polemiche ma SOLO PER RISPETTO verso tutte le persone che si sono sentite ferite”. Le foto, però, sono ancora tutte online.

Leggi anche:

1. La Fondazione Gimbe: “Ragionevole sospetto che Lombardia aggiusti dati” / 2. Zaia su Crisanti: “Va troppo in tv”. Il professore: “Non ho mai preso un euro” / 3. L’appello degli italiani rimasti bloccati all’estero: “Farnesina dove sei? Riportaci a casa” | VIDEO / 4. Cos’è il passaporto sanitario per le vacanze e perché se ne sta parlando così tanto

5. L’usura ai tempi del Coronavirus (di Michele Magno) / 6. Ats Milano invia (per sbaglio) un sms ad alcune persone comunicando loro una presunta positività al Coronavirus. Poi chiede scusa: “Errore informatico” / 7. Salgono i contagi in Lombardia e Piemonte: ipotesi quarantena per chi si sposta dal 3 giugno

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Un’auto data alle fiamme, poi gli spari: banditi assaltano portavalori nel nord della Sardegna | VIDEO
Cronaca / Muore in un incidente il giorno prima della laurea: è giallo sulla morte di Riccardo
Cronaca / Covid, Galli: “Stop alla quarantena dopo cinque giorni? I non vaccinati restano contagiosi più a lungo”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Un’auto data alle fiamme, poi gli spari: banditi assaltano portavalori nel nord della Sardegna | VIDEO
Cronaca / Muore in un incidente il giorno prima della laurea: è giallo sulla morte di Riccardo
Cronaca / Covid, Galli: “Stop alla quarantena dopo cinque giorni? I non vaccinati restano contagiosi più a lungo”
Cronaca / Puglia, disabile condannata a pagare 9.500 euro per un sit-in in sedia a rotelle
Cronaca / Genova, filonazismo e pedopornografia su Telegram: arrestati tre giovani
Cronaca / Caso Genovese, la vittima: “Corona voleva convincermi a raccontare tutto. Audio dell’incontro finito in tv”
Cronaca / “Mia figlia è stata violentata. State attenti”: la denuncia shock su Facebook
Cronaca / Sanità in crisi, madre chiede un prestito per curare la figlia: “Costretta a rivolgermi ai privati”
Cronaca / Rieti, 24enne scappa di casa e si suicida con la pistola del padre: gli avevano diagnosticato un principio di Sla
Cronaca / Alessia Pifferi, i dettagli shock dell’autopsia: trovati pezzi di pannolino nello stomaco della piccola Diana