Chieri, cinque bambini investiti davanti all’asilo dal Suv di un genitore

Uno dei piccoli travolti dall'auto è in pericolo di vita, altri due sono gravi

Di Maria Teresa Camarda
Pubblicato il 8 Ott. 2019 alle 12:19 Aggiornato il 8 Ott. 2019 alle 16:04
589
Immagine di copertina

Chieri, cinque bambini investiti davanti all’asilo da un Suv di un genitore

Terribile incidente oggi, 8 ottobre, a Chieri, nel Torinese. Cinque bambini sono stati investiti da un Suv mentre si trovavano vicino all’asilo in attesa di entrare a scuola. I cinque bambini sono stati travolti da una Toyota Land Cruiser di un papà. È accaduto nei pressi dell’asilo “La casa nel bosco” in corso Torino.

Non c’era nessuno alla guida. Stando alla prima ricostruzione dei carabinieri, l’auto era parcheggiata vicino all’asilo su un piazzale leggermente inclinato. Improvvisamente, per cause da chiarire, è scivolata travolgendo i bambini. Il Suv è intestato a una delle titolari dell’asilo ed è in uso al fratello.

Uno dei tre bambini travolti dall’auto, una bambina di due anni e mezzo, è in pericolo di vita. Trasportata in elicottero all’ospedale Regina Margherita di Torino, i medici stanno lottando per salvarla. Ha riportato un trauma cranico, toracico ed addominale. È ricoverata in prognosi riservata e verrà sottoposta a un intervento neurochirurgico.

Anche altri due piccoli sono in ospedale, ma con ferite meno gravi, uno al Regina Margherita e l’altro a Chieri. Due, invece, sono rimasti miracolosamente illesi.

Le indagini, per ricostruire la dinamica dell’incidente di Chieri nel quale cinque bambini sono stati investiti davanti all’asilo, sono condotte dai carabinieri.

Bambino di 4 anni ucciso dal fratellino di 5 con una pistola

589
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.