Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:42
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Piacenza, bimbo di un anno ingerisce cocaina: è in coma

Immagine di copertina

Bimbo ingerisce cocaina Piacenza – Una normale passeggiata al parco si è trasformata in tragedia a Piacenza.

Un bambino di un anno è stato ricoverato in gravi condizioni dopo aver ingerito quella che secondo le prime analisi sembra essere cocaina.

I genitori, interrogati dai carabinieri di Piacenza e di Brescia che stanno conducendo le indagini, hanno raccontato di aver trovato il bambino con una bustina vuota in mano in un giardino pubblico.

Poco dopo il piccolo si è sentito male e ha iniziato ad avere delle crisi convulsive.

I genitori, spaventati, hanno portato il figlio d’urgenza al pronto soccorso di Piacenza e dopo le prime cure e accertamenti è stato disposto il trasferimento immediato nel centro specialistico lombardo.

Con il passare del tempo il piccolo è finito in coma.

Al momento la Procura di Piacenza si è attivata per ricostruire quanto accaduto e capire come sia stato possibile per il bambino trovare della cocaina in un parco pubblico.

Milano: si finge bambina su WhatsApp e abusa di tre minorenni

Di recente un’altra storia legata al mondo della droga aveva sconvolto l’opinione pubblica.

Una ragazza di 28 anni di origini ucraine aveva partito il suo bambino in una cascina diroccata, di notte, poco dopo aver assunto una dose di droga. Il bambino, dopo le analisi in ospedale, era nato già in astinenza da eroina.

L’episodio si è verificato nel boschetto della droga di Rogoredo, alla periferia sud-est del capoluogo lombardo, luogo noto per essere una delle principali piazze di spaccio in Italia.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Viaggio nella setta della maternità “fai da te” (quota d’ingresso 1.300 euro)
Cronaca / "E tu, donna, partorirai con dolore": chi c'è dietro il business della maternità sofferta
Cronaca / La tragedia del Pertini è il risultato di una narrazione tossica che romanticizza i dolori della maternità
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Viaggio nella setta della maternità “fai da te” (quota d’ingresso 1.300 euro)
Cronaca / "E tu, donna, partorirai con dolore": chi c'è dietro il business della maternità sofferta
Cronaca / La tragedia del Pertini è il risultato di una narrazione tossica che romanticizza i dolori della maternità
Cronaca / “Il caso del Pertini poteva succedere a noi”: 8 madri raccontano il loro incubo post-parto
Cronaca / Il caso della bidella che viaggia da Napoli a Roma: “Altro che pendolare, è in congedo fino a fine agosto”
Cronaca / Lecce, si innamora di un poliziotto conosciuto online ma dopo anni scopre che è una donna
Cronaca / Roma, torna l’incubo del knockout game: donna colpita al volto da uno sconosciuto in strada
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Roma, cassiere colpito con 29 sassate al volto: arrestati due minori
Cronaca / Adr: lo scalo di Fiumicino ottiene le 5 stelle Skytrax