Covid ultime 24h
casi +8.561
deceduti +420
tamponi +143.116
terapie intensive +21

Bambino di un anno abbandonato nel passeggino durante una sagra da genitori ubriachi

Di Maria Teresa Camarda
Pubblicato il 21 Lug. 2019 alle 13:10 Aggiornato il 26 Lug. 2019 alle 12:14
0
Immagine di copertina

Un bambino abbandonato nel bel mezzo di una sagra da una coppia di genitori ubriachi. La storia ha dell’incredibile, ma è avvenuta nella serata di sabato 20 luglio a Cagliari. A renderlo noto sono i carabinieri del paesino di San Sperate, alle porte di Cagliari.

Il bambino di un anno è stato ritrovato nel suo passeggino, tra la folla che partecipava alla sagra della pesca organizzata proprio nel piccolo centro cagliaritano. I genitori avevano lasciato solo il piccolo e senza curarsi di lui si erano allontanati.

Sia lui che lei, come si legge nei quotidiani locali, avrebbero 24 anni e sarebbero di Cagliari. Poco dopo la mezzanotte alcuni partecipanti alla sagra, notando il bambino da solo da parecchi minuti, hanno deciso di chiamare le forze dell’ordine.

I carabinieri hanno rintracciato il bambino, che poco dopo è stato reclamato dalla coppia. I due, sempre stando a quanto riportato dai quotidiani locali, erano in evidente stato di ubriachezza. La coppia è stata accompagnata in caserma, dove il padre del bambino avrebbe perso il controllo, aggredendo un carabiniere.

Il 24enne a quel punto è stato messo in stato di arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e insieme alla compagna dovrà rispondere dell’accusa ben più grave di abbandono di minore e ubriachezza molesta.

Ora spetta al Tribunale dei Minori di Cagliari occuparsi della faccenda, a tutela del bambino. Il bambino abbandonato durante la sagra nel frattempo è stato affidato ai nonni.

Abbandona il figlio in auto e si reca a lavoro: bambino di tre anni morto dopo ore di agonia

Com’è possibile che un genitore dimentichi il figlio in auto

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.