Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

Napoli: bimbo di 9 mesi ricoverato in ospedale pieno di lividi, zigomo gonfio e sangue alla bocca

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 26 Giu. 2020 alle 09:48
110
Immagine di copertina
L'esterno dell'ospedale pediatrico Santobono. Credit: ANSA/CESARE ABBATE

Napoli, bambino di 9 mesi ricoverato con il corpo pieno di lividi

Un bambino di appena 9 mesi è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale pediatrico Santobono di Napoli pieno di lividi, con uno zigomo gonfio, lesioni alla bocca e al cavo orale da cui perdeva sangue. Il ricovero è avvenuto nella mattinata di mercoledì 24 giugno, ma la notizia si è appresa soltanto giovedì 25. Secondo quanto riporta il quotidiano Il Mattino, sul caso sta indagando la Procura per i minorenni di Napoli, che ha disposto l’intervento della Polizia. Nel nosocomio, infatti, è stato richiesto l’intervento delle forze dell’ordine per capire cosa fosse accaduto al bambino.

Sono in corso gli accertamenti per capire la compatibilità delle condizioni di sofferenza del bambino con le patologie di cui, secondo il racconto fornito dalla madre e dalla nonna paterna, il piccolo soffriva. Il bimbo di soli 9 mesi era già stato ricoverato all’ospedale Santobuono i primi di marzo per una “sindrome da scuotimento”. Per questo motivo il bimbo era stato sottratto ai genitori e affidato alla nonna materna. Sempre secondo quanto riferisce Il Mattino, quest’ultima non era presente quando il piccolo è stato portato in ospedale e affidato alle cure dei medici. I genitori negano episodi di violenza nei confronti del bambino.

Leggi anche: 1. Padre ubriaco usa il figlio di due mesi come bastone per picchiare la madre del piccolo e lo uccide / 2. Il figlio piange troppo, lui lo scuote così violentemente da ucciderlo

110
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.