Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:18
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Padova, bambini picchiati alla scuola islamica se sbagliavano le sure del Corano: imam arrestato

Immagine di copertina
La Moschea di Padova

Le lezioni di religione si tenevano quotidianamente presso l'associazione Bangladesh Cultural Center

Bambini picchiati alla scuola islamica se sbagliavano le sure del Corano

Bambini tra i 5 e i 10 anni picchiati alla scuola islamica dall’imam di 23 anni. L’insegnante colpiva i piccoli allievi con pugni, anche in testa, li strattonava, li minacciava. Oggi, 1 ottobre, il cittadino del Bangladesh è stato arrestato dalla Digos di Padova. E dal senatore della Lega Andrea Ostellari arriva la richiesta di chiudere la moschea della città.

Le lezioni di religione si tenevano quotidianamente presso l’associazione Bangladesh Cultural Center, nel quartiere euganeo dell’Arcella. Il provvedimento di custodia cautelare in carcere è stato disposto dal Gip del Tribunale di Padova. L’accusa è di maltrattamenti ai danni di minori.

I bambini venivano picchiati ogni volta che sbagliavano le sure del Corano. Per questo vivevano costantemente in uno stato di terrore, tanto che le insegnanti di scuola si sono accorte del disagio dei piccoli e hanno avvisato la polizia, divisione minorile.

“I bambini non si toccano”, ha tuonato il sindaco di Padova, Sergio Giordani. “Un ringraziamento e i miei più sinceri complimenti alla Procura e alla Digos per il lavoro di indagine che ha portato ai provvedimenti di questa mattina”, ha aggiunti. “Questo lavoro intelligente delle Istituzioni per circoscrivere e reprimere fenomeni inaccettabili è il primo pilastro di una positiva integrazione per la quale tutti dobbiamo lavorare”, ha concluso Giordani.

Bambini picchiati, “chiudere la moschea di Padova”

Dopo la notizia dell’arresto dell’imam di Padova per i bambini picchiati alla scuola islamica, il senatore leghista Andrea Ostellari ha chiesto al sindago Giordani del Pd di chiudere la Moschea di padova.  “Non puoi integrare a tutti i costi chi vuole disintegrare le nostra comunità. Gli italiani lo hanno capito da un pezzo. La sinistra ci arriverà mai?”, ha dichiarato il senatore, presidente della Commissione Giustizia a Palazzo Madama. “Nel frattempo – ha aggiunto – si ripetono fatti vergognosi come quelli accaduti a Padova, dove l’imam di una moschea, che non ha nemmeno i requisiti di legge per dirsi tale, è stato arrestato per violenze su minori”.

“A seguito di questo episodio, chiedo all’Amministrazione comunale della mia città di chiudere il centro islamico di via Jacopo da Montagnana, da sempre noto in quartiere, per i disagi che provocano i suoi frequentatori – aggiunge -. Chiedo anche che sia avviato un controllo su tutti i centri islamici presenti sul nostro territorio”.

Liberia: almeno 26 bambini morti in un incendio in una scuola coranica
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Green pass, durata illimitata per i guariti e chi è vaccinato con la terza dose
Cronaca / Quirinale, oggi quarto scrutinio: in gioco Casini, Draghi e Belloni. Letta: “Non ci sarà un presidente di destra”
Cronaca / Covid, 167.206 casi e 426 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 15,2%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Green pass, durata illimitata per i guariti e chi è vaccinato con la terza dose
Cronaca / Quirinale, oggi quarto scrutinio: in gioco Casini, Draghi e Belloni. Letta: “Non ci sarà un presidente di destra”
Cronaca / Covid, 167.206 casi e 426 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 15,2%
Cronaca / Licata, uccide 4 familiari e poi si uccide in strada: morti ragazzi di 11 e 15 anni
Cronaca / “Mi si stringe il cuore al pensiero di mio figlio che pulisce il giacchetto dagli sputi”: parla il padre del bambino insultato perché ebreo
Cronaca / Papa Francesco: “I genitori non condannino i figli gay”
Cronaca / Cagliari, 30enne disoccupato cerca di farsi vaccinare al posto di un no vax in cambio di una cena
Cronaca / Sileri al no vax: “Vi renderemo la vita impossibile”. Bufera social sul sottosegretario | VIDEO
Cronaca / Napoli, vuole il gelato ma non ha il green pass: anziano estrae pistola e la punta contro il vigilante
Cronaca / Scuola, le Regioni chiedono al governo di mandare in classe i positivi asintomatici