Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

Coronavirus, anziani morti al Pio Albergo Trivulzio: indagato il direttore generale Giuseppe Calicchio

Le ipotesi di reato sono epidemia colposa e omicidio colposo. Si tratta del primo iscritto nel registro degli indagati, per una vicenda che viene esaminata anche da Ministero e Regione Lombardia

Di Redazione TPI
Pubblicato il 11 Apr. 2020 alle 09:45 Aggiornato il 11 Apr. 2020 alle 18:40
27
Immagine di copertina
L'ingresso del Pio Albergo Trivulzio, l'istituto gerontologico di Milano, dove si sono registrati numerosi casi de decesso fra gli ospiti a causa della diffusione del Coronavirus

Il direttore generale del Pio Albergo Trivulzio, Giuseppe Calicchio, è stato iscritto dalla Procura di Milano nel registro degli indagati per il discusso caso delle numerose morti per Coronavirus di anziani ospiti della struttura. Lo riporta il Corriere della Sera, precisando che le ipotesi di reato sono epidemia colposa e omicidio colposo. Si tratta del primo indagato nell’indagine guidata dai sostituti procuratori Mauro Clerici e Francesco De Tommasi, che fanno parte del pool diretto dal procuratore aggiunto Tiziana Siciliano, il quale si occupa dei reati legati alle colpe mediche e ai soggetti deboli. Secondo quanto riporta il quotidiano di via Solferino, l’iscrizione di Calicchio nel registro degli indagati è un passaggio tecnico indispensabile per eseguire i primi atti nella fase iniziale delle indagini.

Qualche ora prima della notizia del provvedimento, Calicchio aveva partecipato con il suo legale a una lunga videoconferenza con gli ispettori del ministero della Salute, incaricati di approfondire la gestione dell’emergenza Covid-19 all’interno della “Baggina”. Oltre all’indagine della magistratura e a quella ministeriale, sulle vicende relative al PAT è stata istituita una commissione di inchiesta da parte della Regione Lombardia, mentre a rappresentare il Comune di Milano è l’ex magistrato Gherardo Colombo, che faceva parte del pool “Mani Pulite”, la cui opera originò nel 1992 proprio al Trivulzio, con l’arresto dell’allora direttore Mario Chiesa. La situazione delle RSA, non solo milanesi, è anche oggetto di un’interrogazione parlamentare presentata dal PD.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Leggi anche: 1. [Riservato TPI] “Vi prego fateci chiudere”: la lettera disperata del 25 febbraio scritta dal direttore dell’ospedale di Alzano alla direzione generale / 2. ESCLUSIVO TPI – Parla un dipendente dell’ospedale di Alzano: “Ordini dall’alto per rimanere aperti coi pazienti Covid stipati nei corridoi”

3. Coronavirus, cosa prevede il decreto del 10 aprile e quali attività potranno riaprire / 4. “Mascherine in Lombardia? La Regione fa scappare le aziende serie e finisce per comprare dai truffatori”: la denuncia di un intermediario a TPI

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

27
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.