Me

Concorso Navigator Anpal 2019: come candidarsi, requisiti, posti disponibili e stipendio

Immagine di copertina

Concorso Navigator | Come candidarsi | Requisiti | Posti disponibili e stipendio | Bando 2019 Anpal

Concorso Navigator È scaduto mercoledì 8 maggio alle ore 12, il termine per presentare le candidature al fine di partecipare al concorso per navigator. La maggior parte delle domande, circa 79mila in totale su 3mila posti a disposizione, sono giunte da Campania e Sicilia (qui tutti i dettagli).

Lo scorso 30 aprile, a circa dieci giorni dalla pubblicazione del bando Anpal erano già 38mila le candidature giunte per partecipare al concorso per diventare navigator, i tutor che seguiranno i beneficiari del reddito di cittadinanza.

Ma come si diventa navigator? Qui di seguito tutte le informazioni sulle mansioni, il bando di concorso, i requisiti e lo stipendio.

Concorso Navigator: cosa studiare? Ecco come prepararsi alla selezione del concorso

Concorso Navigator | Il bando di concorso

L’agenzia del lavoro ha pubblicato il bando di concorso pubblico tramite il quale verranno reclutate queste nuove figure professionali che hanno il compito di affiancare i destinatari del sussidio economico di contrasto alla povertà. A gestire le assunzioni saranno Anpal, l’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro e i centri per l’impiego delle regioni.

Come anticipato, i navigator verranno quindi assunti da Anpal Servizi S.p.A. grazie ad uno stanziamento governativo di 500 milioni di euro come previsto dal Decreto Legge 28 gennaio 2019 n. 4 pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 23 del 28 gennaio 2019.

Le domande possono essere presentate entro l’8 maggio 2019 alle ore 12.

Concorso Navigator | Requisiti

Quali sono i requisiti per accedere al bando?

Questi tutor del reddito di cittadinanza sono incaricati, dopo un periodo di formazione di circa 6-8 mesi, di seguire personalmente il beneficiario del sussidio e di assisterlo nella ricerca di un lavoro o di un’opportunità formativa o di reinserimento professionale. Non solo: la funzione del navigator sarà anche quella di controllo che il beneficiario rispetti tutte le regole relative al Patto per il lavoro e l’inclusione sociale.

Il concorso sarà rivolto ai laureati magistrali nelle seguenti discipline:

  •  Economia,
  • Scienze della politica
  • Scienze delle pubbliche amministrazioni
  • Sociologia
  • Scienze dell’educazione
  • Servizio sociale e politiche sociali
  • Psicologia
  • Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica
  • Scienze pedagogiche

Concorso Navigator | Selezione e prove d’esame

La selezione si basa su un test a risposta multipla su cultura generale cultura generale, logica, informatica, politiche del lavoro, reddito di cittadinanza, contratti, istruzione e formazione, regolamento del mercato del lavoro, economia aziendale e test psicoattitudinali.

Inoltre gli aspiranti navigator dovranno conoscere la normative sul lavoro ed essere in grado di stilare un bilancio sulle conoscenze del disoccupato; il tutor dovrà anche essere in grado di muoversi abilmente nel mondo del lavoro territoriale.

Il punteggio totale di ciascun candidato viene ottenuto valutando le risposte fornite con un punto per ogni risposta esatta, zero punti per la mancata risposta e una penalizzazione di 0,4 punti in caso di risposta sbagliata.

I candidati che ottengono un punteggio minimo di 60/100 passano il test sono idonei ad accedere alla graduatoria, che è su base provinciale.

Le graduatorie ufficiali saranno pubblicate entro 7 giorni dalla conclusione dell’ultima sessione d’esame, mentre gli idonei non vincitori – coloro cioè che avranno realizzato un punteggio di almeno 60/100 ma non risultano primi nella graduatoria della specifica provincia in cui si sono candidati – avranno la possibilità di essere contattati nei 24 mesi successivi al concorso navigator dai Centri per l’impiego per ricoprire altre posizioni.

Qui di seguito la ripartizione regione per regione e i posti assegnati alle diverse province:

  • Abruzzo (54 posti)
    Chieti 15
    L’Aquila 14
    Pescara 14
    Teramo 11
  • Basilicata (31 posti)
    Matera 12
    Potenza 19
  • Calabria (170 posti)
    Catanzaro 30
    Cosenza 60
    Crotone 21
    Reggio Calabria 47
    Vibo Valentia 12
  • Campania (471 posti)
    Avellino 24
    Benevento 16
    Caserta 80
    Napoli 274
    Salerno 77
  • Emilia Romagna (165 posti)
    Bologna 40
    Ferrara 13
    Forlì‐Cesena 14
    Modena 25
    Parma 18
    Piacenza 10
    Ravenna 14
    Reggio Emilia 18
    Rimini 13
  • Friuli Venezia Giulia (46 posti)
    Gorizia 6
    Pordenone 9
    Trieste 10
    Udine 21
  • Lazio (273 posti)
    Frosinone 21
    Latina 30
    Rieti 12
    Roma 195
    Viterbo 15
  • Liguria (66 posti)
    Genova 39
    Imperia 9
    La Spezia 8
    Savona 10
  • Lombardia (329 posti)
    Bergamo 38
    Brescia 50
    Como 18
    Cremona 16
    Lecco 12
    Lodi 12
    Mantova 20
    Milano 76
    Monza Brianza 27
    Pavia 22
    Sondrio 10
    Varese 28
  • Marche (55 posti)
    Ancona 17
    Ascoli Piceno 8
    Fermo 6
    Macerata 11
    Pesaro‐Urbino 13
  • Molise (13 posti)
    Campobasso 10
    Isernia 3
  • Piemonte (176 posti)
    Alessandria 16
    Asti 8
    Biella 6
    Cuneo 16
    Novara 12
    Torino 107
    Verbano‐Cusio‐Ossola 4
    Vercelli 7
  • Puglia (248 posti)
    Bari 78
    Barletta‐Andria‐Trani 28
    Brindisi 21
    Foggia 41
    Lecce 45
    Taranto 35
  • Sardegna (121 posti)
    Cagliari 41
    Nuoro 12
    Oristano 12
    Sassari 25
    Sud Sardegna 31
  • Sicilia (429 posti)
    Agrigento 35
    Caltanissetta 24
    Catania 100
    Enna 13
    Messina 45
    Palermo 125
    Ragusa 21
    Siracusa 31
    Trapani 35
  • Toscana (152 posti)
    Arezzo 12
    Firenze 40
    Grosseto 9
    Livorno 16
    Lucca 16
    Massa-Carrara 10
    Pisa 18
    Pistoia 13
    Prato 9
    Siena 9
  • Umbria (33 posti)
    Perugia 24
    Terni 9
  • Val D’aosta (6 posti)
    Aosta 6
  • Veneto (142 posti)
    Belluno 4
    Padova 25
    Rovigo 9
    Treviso 22
    Venezia 27
    Verona 32
    Vicenza 23

20 posti rimanenti sono destinati al Trentino Alto Adige con una procedura separata.

Concorso Navigator | Stipendio

Per quanto riguarda sia la tipologia contrattuale che l’importo dello stipendio che spetterà ai navigator, l’inquadramento avviene tramite contratti a tempo determinato della durata di due anni, della durata fino al 30 aprile 2021.

Quanto invece alla retribuzione dei navigator, essa oscillerà intorno ai 30.938 euro lordi l’anno (più 300 euro al mese di rimborso spese), pari quindi a circa 1.700/1.800 netti al mese.

Il presidente in pectore di Anpal, il professor Domenico Parisi ha detto che i navigator entreranno in campo tra maggio e giugno.